NOTIZIA

Zampilli temporizzati per la fontana di Santa Croce

Torna a risplendere la fontana di Santa Croce, collocata nell’omonima piazza, dopo poco meno di sei mesi di restauro. I lavori, dal costo di 57 mila euro, sono stati eseguiti grazie a una erogazione liberale da parte della famiglia Mehta, che fu protagonista del matrimonio indiano che si svolse a Firenze nel novembre 2015. Tra le peculiarità del restauro, i lavori all’impianto idraulico che hanno permesso di inserire una valvola di temporizzazione per il risparmio idrico.

All’inaugurazione erano presenti il sindaco Dario Nardella, l’assessore Stefano Giorgetti, la presidente del Consiglio comunale Caterina Biti e il presidente del Quartiere 1 Maurizio Sguanci.
“Sono molto contento – ha detto il sindaco – per questo restauro, frutto della collaborazione della città di Firenze con la famiglia Mehta, che scelse Firenze per il matrimonio dei loro figli e ha voluto lasciare questo gesto di attenzione per la città”.
La fontana (già individuabile come presente nella pianta cinquecentesca di Stefano Bonsignori), dopo svariate vicissitudini e ancora incompleta nel 1639, fu oggetto di nuovi e definitivi lavori nel 1673 su progetto dell’architetto Pier Maria Baldi, che le conferì l’attuale forma utilizzando come materiale la pietra serena. Agli inizi dell’Ottocento sono documentati progetti di Giuseppe Del Rosso (1810) e di Giuseppe Manetti (1815) finalizzati a rinnovare l’insieme, ma sarà soltanto nel 1816 che si aprirà il cantiere, diretto da Giuseppe Del Rosso, destinato a definire le attuali forme della fontana che, pur mantenendo il disegno seicentesco, ricostruì il monumento impiegando marmi policromi, più duraturi e consoni alla tradizione.

 
La fontana, oltre a presentare alcuni notevoli fenomeni di degrado dovuti alla sua esposizione all’aperto, era inattiva da molti anni anche a causa del suo impianto costruttivo non ben calibrato che consentiva all’acqua di bagnare in maniera considerevole gli spazi circostanti. Per questo l’intervento di restauro è stato alquanto approfondito includendo anche il risanamento complessivo dell’impianto idraulico che hanno risolto i problemi di tracimazione. Nell’ottica di un risparmio dei consumi idrici è stata predisposta una valvola temporizzata che, opportunamente programmata, potrà consentire non solo il funzionamento diurno della fontana ma anche flessibilità per l’accensione e lo spegnimento del manufatto.
Durante i lavori la recinzione del cantiere ha consentito una sperimentazione denominata Cantieri Creativi: un progetto che ha avuto come obiettivo quello di individuare spazi temporanei da concedere ai giovani artisti di strada per esprimere la loro creatività nell’ambito della legalità, prevenendo gli atti vandalici. L’iniziativa, ideata dall’Associazione Via Maggio in accordo con la direzione servizi tecnici del Comune di Firenze, ha coinvolto quattro street artists che hanno effettuato le loro performance creative sul tema del calcio storico declinato nei quattro colori delle squadre ovverosia Bianchi (Santo Spirito), Rossi (Santa Maria Novella), Azzurri (Santa Croce) e Verdi (San Giovanni).

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

  • Firenze dedica una piazza all’ex presidente Ciampi

    9 dicembre 2017

    La piazza che nasce alla confluenza tra viale Talenti e viale Etruria è stata intitolata oggi all’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia erano presenti il sindaco...

  • Capodanno, Ermal Meta, Morgan, Raphael Gualazzi per il ...

    7 dicembre 2017

    Ermal Meta, Morgan e Raphael Gualazzi sono il trio protagonista del concertone pop al Piazzale Michelangelo per il Capodanno fiorentino 2018. Gli altri luoghi coinvolti per la festa del 31 dicembre...

  • Torna F-LIGHT, Firenze Light Festival

    6 dicembre 2017

    Dopo il grande successo delle scorse edizioni, Firenze si prepara ad accendersi con “F-Light”: il Firenze Light Festival per un mese rivestirà di una nuova luce i monumenti e le piazze della...

  • Giardinieri e boscaioli al lavoro per riqualificare i ...

    5 dicembre 2017

    Un investimento di 400mila euro per ‘sanare’ una delle ferite della tromba d’aria del 1 agosto del 2015. Proseguono i lavori per la riqualificazione dei giardini dei lungarni Cristoforo...

  • Missione istituzionale a Tunisi, Nardella partecipa alla ...

    4 dicembre 2017

    Giornata piena di impegni per il sindaco Dario Nardella oggi a Tunisi per la missione istituzionale di un giorno volta alla definizione degli accordi di cooperazione con la capitale della Tunisia:...

  • Strings City, in oltre 7.000 per il grande festival diffuso ...

    4 dicembre 2017

    Oltre 7000 spettatori, un pubblico vario composto da famiglie, musicisti e semplici appassionati, ha parteci-pato sabato 2 e domenica 3 dicembre a Strings City, il grande festival diffuso di musica...

  • Restaurata la ‘spa’ di Cosimo a Palazzo Vecchio

    1 dicembre 2017

    E’ stato restaurato il ‘Comodo di Cosimo’ di Palazzo Vecchio, un ambiente che oggi potrebbe essere considerato l’equivalente di un bagno con sauna che si trova adiacente al Salone dei...

  • Fiorino d’oro a Narciso Parigi

    29 novembre 2017

    Il cantante Narciso Parigi ha ricevuto dal sindaco Dario Nardella il Fiorino d’oro della città di Firenze, la massima onorificenza comunale. La cerimonia si è svolta nella Sala della Musica...

  • Imposta di soggiorno, accordo con Airbnb: al via il ...

    29 novembre 2017

    Il Comune di Firenze ed Airbnb hanno raggiunto l’accordo che di fatto rende automatica la riscossione dell’imposta di soggiorno per i turisti che alloggiano a Firenze prenotando attraverso la...

  • In piazza San Marco arrivati i nuovi olmi

    28 novembre 2017

    La scorsa settimana siepi di bosso, rose e la semina di un prato. Stamani i sei olmi. In piazza San Marco stanno terminando i lavori di riqualificazione del verde per ripristinare, ove ancora...

  • Il nuovo aeroporto, il jumbo bus e la missione in Brasile e ...

    26 novembre 2017

    Il colloquio con Eurnekian: «Su Peretola non arretra». Poi il protocollo con il sindaco della capitale argentina: «Il loro metro-bus un modello anche per noi» L’Argentina non è più il...

  • Missione in Argentina, il sindaco incontra il presidente ...

    24 novembre 2017

    Ultima giornata della missione a Buenos Aires ricca di appuntamenti per il sindaco della Città metropolitana e di Firenze Dario Nardella, che ieri ha incontrato al Palazzo del Congresso della...

ALTRE NOTIZIE

Firenze dedica una piazza all’ex presidente Ciampi

9 dicembre 2017

La piazza che nasce alla confluenza tra viale Talenti e viale Etruria è stata intitolata oggi all’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia erano presenti il sindaco...

Capodanno, Ermal Meta, Morgan, Raphael Gualazzi per il ...

7 dicembre 2017

Ermal Meta, Morgan e Raphael Gualazzi sono il trio protagonista del concertone pop al Piazzale Michelangelo per il Capodanno fiorentino 2018. Gli altri luoghi coinvolti per la festa del 31 dicembre...

Torna F-LIGHT, Firenze Light Festival

6 dicembre 2017

Dopo il grande successo delle scorse edizioni, Firenze si prepara ad accendersi con “F-Light”: il Firenze Light Festival per un mese rivestirà di una nuova luce i monumenti e le piazze della...