NOTIZIA

Un laser per rimuovere le scritte sui monumenti

Un’innovativa tecnologia laser che rimuove completamente le scritte e i graffiti lasciati sui monumenti storici. E’ quella donata dall’azienda El.En agli Angeli del bello di Firenze e che è stato mostrata oggi in azione su Ponte Vecchio, alla presenza del sindaco Dario Nardella, dell’assessore all’ambiente Alessia Bettini e del presidente della Fondazione degli Angeli Giorgio Moretti. Nel dettaglio si tratta di un laser Blaster 50W che rimuove le più comuni vernici utilizzate per imbrattare le superfici murarie, donato agli Angeli del Bello dal Gruppo El.En, tra i leader mondiali nel settore dei laser per applicazioni industriali, medicali, e per il restauro conservativo delle opere d’arte. Il laser ha un valore economico pari a 60.000 euro ed era stato già utilizzato dalla Fondazione 2 anni fa, in occasione dell’annuale festa, sulle superfici della Galleria delle Carrozze alla Stazione di Santa Maria Novella di Firenze. Oggi hanno partecipato all’intervento, a fianco dei volontari, specialisti di El.En, operatori dell’Azienda Italiana Servizi S.p.A., nuovo partner tecnico degli Angeli per il 2019 insieme a Sikkens, tutti coordinati e guidati dalla professionalità della restauratrice Daniela Valentini.

“Continua la nostra lotta per difendere il bello dagli incivili – ha affermato il sindaco Dario Nardella -. Ringrazio gli Angeli del bello ed El.En che ci consentono di utilizzare questa avanzatissima tecnologia laser per la prima volta al mondo per cancellare graffiti e scritte dai muri dei nostri palazzi storici e monumenti, con risultati migliori delle tecniche tradizionali. Vogliamo applicare questa tecnologia anche per altri complessi monumentali cittadini”. “Scrivere sui muri, deturpare un monumento storico è un reato penale – ha sottolineato l’assessore Bettini -: i beni artistici sono di tutti e devono essere tutelati. Anch’io voglio ringraziare El.En per questo innovativo strumento e i volontari degli Angeli del bello che senza sosta, tutto l’anno, ci aiutano a tenere più pulita e decorosa la nostra città”.

“Un momento per dimostrare l’amore per Firenze, dei volontari ma anche di aziende famose nel mondo che intervengono al nostro fianco, nel costante aggiornamento e rispetto per le opere d’arte – ha commentato il presidente della Fondazione degli Angeli del Bello Moretti -. È importante, infatti, per tutti la conoscenza, l’aggiornamento ed il saper fare bene quelle piccole operazioni che ripristinano il decoro cittadino. Torniamo su un simbolo di Firenze per la terza volta in poco tempo dopo la ripulitura delle pietre fatta due anni fa in occasione della nostra festa annuale e la rimozione delle tonnellate di lucchetti alla statua del Cellini realizzata insieme all’Associazione Ponte Vecchio, e se necessario procederemo con nuovi interventi. La cura del decoro ha bisogno di costanza e volontà”.

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

  • Bene la prima ma dobbiamo ricostruirci. La mia intervista a ...

    29 Maggio 2019

    «Zingaretti ha passato la prima prova ma attenzione: niente trionfalismi. Io non credo alle elezioni anticipate, rischieremmo di non essere pronti. Prima dobbiamo ricostruirci». Il giorno dopo il...

  • “Subito un candidato per la Regione”. La mia ...

    29 Maggio 2019

    È il sindaco che nel tempo della crociata salviniana ha sconfitto la Lega, polverizzato i 5 stelle, annientato le altre forze politiche in campo. Preferito dal 57% dei fiorentini, oltre 109mila voti...

  • Sport come partecipazione, socialità, aggregazione

    24 Maggio 2019

    In questi anni ne ho avuto tante dimostrazioni. Ma oggi, devo dire, l’ho davvero potuto toccare con mano. Sport significa aggregazione, inclusione sociale. Sport significa fare comunità. E con...

  • 22 Maggio 2019

    Pensava di guarire le sue pene d’amore scarabocchiando i muri del loggiato del Corridoio Vasariano. Non solo non ha risolto nulla, ma è stato scoperto ed individuato dai vigili ed è scattata...

  • Gli appuntamenti di giovedì 23 maggio

    22 Maggio 2019

    Ecco i miei appuntamenti per giovedì 23: Ore 8, in diretta a Controradio. Ore 11.30, posa della prima pietra di “Palazzo Wanny” (via del Cavallaccio, 32). Ore 13, sopralluogo in piazza delle...

  • Giovani, mobilità, cultura

    21 Maggio 2019

    Sopralluogo questa mattina all’ex Panificio Militare: ora c’è l’approvazione definitiva al piano di recupero. Dopo anni di abbandono l’intervento porterà alla trasformazione dell’area,...

  • Gli appuntamenti di mercoledì 22 maggio

    21 Maggio 2019

    Ecco i miei appuntamenti per mercoledì 22: – Ore 7.30, in diretta ospite alla rassegna stampa del Tgt di Italia7. – Ore 12.15, conferenza stampa sulle indagini della Polizia municipale...

  • Orti urbani e impianti sportivi riqualificati

    20 Maggio 2019

    Un sogno sostenibile che può diventare realtà: con nove spazi verdi recuperati in tutti i quartieri, vogliamo garantire un orto per ogni fiorentino che lo vorrà. Il progetto Orti Urbani continua a...

  • Gli appuntamenti di martedì 21 maggio

    20 Maggio 2019

    Ecco i miei appuntamenti per martedì 21: Ore 8, in diretta su Lady radio. Ore 9.30, sopralluogo al Panificio Militare (via dei Marignolli). Ore 11, a Montedomini per l’inaugurazione della sede...

  • Cascine in festa, via allo sprint finale

    20 Maggio 2019

    La pioggia non ha fermato il grande picnic alle Cascine. Ieri c’erano almeno 1700 persone, non più, come inizialmente previsto, al prato del Quercione ma all’ippodromo del Visarno. Nonostante la...

  • Domenica di sport e festa

    19 Maggio 2019

    Corsa bagnata, corsa fortunata! Un fiume blu e arancione ha “invaso” Firenze incurante della pioggia: più di 13mila persone hanno partecipato alla Deejay Ten, gara non competitiva...

  • Gli appuntamenti di lunedì 20 maggio

    19 Maggio 2019

    Ecco i miei appuntamenti per lunedì 20: – Ore 10.30, sopralluogo agli orti sociali all’Argingrosso (via delle Isole). – Ore 14.45, Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio per la Hall...

ALTRE NOTIZIE

Bene la prima ma dobbiamo ricostruirci. La mia intervista a ...

29 Maggio 2019

«Zingaretti ha passato la prima prova ma attenzione: niente trionfalismi. Io non credo alle elezioni anticipate, rischieremmo di non essere pronti. Prima dobbiamo ricostruirci». Il giorno dopo il...

“Subito un candidato per la Regione”. La mia ...

29 Maggio 2019

È il sindaco che nel tempo della crociata salviniana ha sconfitto la Lega, polverizzato i 5 stelle, annientato le altre forze politiche in campo. Preferito dal 57% dei fiorentini, oltre 109mila voti...

Sport come partecipazione, socialità, aggregazione

24 Maggio 2019

In questi anni ne ho avuto tante dimostrazioni. Ma oggi, devo dire, l’ho davvero potuto toccare con mano. Sport significa aggregazione, inclusione sociale. Sport significa fare comunità. E con...