NOTIZIA

Trasferimento a Milano della società Cavalli: “Operazione inaccettabile. Mi appellerò a tutte le autorità possibili per evitare questo scempio sociale”

“Sono al fianco dei lavoratori e dei loro rappresentanti e solidarizzo con il sindaco di Sesto Fiorentino”

“L’operazione imbastita dalla nuova proprietà della Cavalli, il fondo Dubai Pramac Prosperties, dietro il quale non sappiamo quali capitali finanziari ci siano, è inaccettabile, offensiva e indegna di ogni principio giuridico e istituzionale”- a proposito del presidio dei lavoratori contro la chiusura dello stabilimento di Sesto Fiorentino e il trasferimento della sede fiorentina a Milano.
“Siamo di fronte a 170 licenziamenti neanche tanto mascherati, decisi a tavolino che arrivano in un momento di crisi importante sia del settore dell’export che dell’economia in generale. Oggi più che mai sono al fianco dei lavoratori e dei loro rappresentanti e solidarizzo con il sindaco di Sesto Fiorentino. Non dobbiamo fermarci in questa battaglia di civiltà, dobbiamo farlo per questi 170 lavoratori e per tutti gli altri di ogni settore dell’economia. Mi appellerò a tutte le autorità possibili per evitare questo scempio sociale”.

Taggato con:

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE

Scuole sempre più efficienti e moderne

8 Giugno 2021

Il Covid ci ha fatto capire una volta di più l’importanza  di una scuola efficiente, moderna e di qualità. Questa estate quasi 21mln di interventi nelle #scuole di tutti i quartieri. Oltre al...

Il Sindaco-violinista «suonavo nei locali per 100 mila ...

7 Maggio 2021

«Vengo da Napoli, mia madre voleva abitare a Firenze. La mia strada e quella di Renzi si sono separate con reciproco rispetto e io sono rimasto nel Pd. Che però ormai è come l’Ottava...

«Centro locomotiva d’Italia Serve una ...

2 Aprile 2021

Il sindaco di Firenze: «La priorità sono le infrastrutture a cominciare dalla Tav» Sindaco Nardella, perché non fare una confederazione delle regioni del Centro che diventi locomotiva...