NOTIZIA

Tramvia, sopralluogo del sindaco Nardella ai cantieri

“I lavori stanno procedendo come da cronoprogramma. Anche in questi giorni, feste comandate a parte, nei cantieri della tramvia ferve l’attività. I lavori andranno avanti fino a questo pomeriggio per riprendere il 2 gennaio”.

 

È quanto dichiara il sindaco Dario Nardella nel corso del sopralluogo effettuato questa mattina, insieme all’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti, nei cantieri della linea 2 a Palazzo Mazzoni e della linea 3 alla fermata Fallaci nella zona della Fortezza.

 

Le lavorazioni al Palazzo Mazzoni stanno andando avanti: a fine gennaio sarà montata la struttura in acciaio di sostegno all’edificio in modo da poter demolire le ultime porzioni di muro e realizzare la sede tranviaria. “Si tratta di 30 metri che collegheranno ai 200 metri di binari già realizzati nel tratto ipogeo in area Rfi retrostante Palazzo Mazzoni” spiega l’assessore Giorgetti che sulla linea 3 aggiunge: “I binari sono già stati posati dal capolinea di Careggi alla fermata Fallaci e sono in corso i lavori relativi alla linea di contatto. La sede tranviaria è completata anche tra la fermata Fallaci e la stazione dove sta procedendo la posa dei binari”.

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE

Morto Talani, il cordoglio del sindaco

16 gennaio 2018

Il sindaco, a nome della città e dell’amministrazione, esprime il suo cordoglio per la prematura e improvvisa scomparsa dell’artista Giampaolo Talani. Il sindaco ricorda che Talani, uno dei...

Musei civici, nel 2017 aumentano visitatori e incassi

12 gennaio 2018

In aumento visitatori e incassi dei musei civici nel 2017: i visitatori sono stati in totale 1.351.641, facendo registrare il 5,42% in più rispetto al 2016, quando furono 1.282.207. Cresciuti anche...

Chiavi della città al cantante e artista Mika

10 gennaio 2018

Il cantante, conduttore e artista Mika ha ricevuto le Chiavi della città di Firenze. La cerimonia si è svolta a Palazzo Vecchio, nella Sala di Leone X. Il sindaco ha ricordato la vicinanza di Mika...