NOTIZIA

Torna ’18esimo a Palazzo’, festa a Palazzo Vecchio per gli ultimi ‘millennials’ nati nel 2000 a Firenze

Oltre trecento ragazzi hanno partecipato, oggi pomeriggio nel Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio, a ‘18esimo a Palazzo’, la festa per i neo 18enni, giunta al terzo anno. Alla cerimonia, condotta dal cantante Lorenzo Baglioni, sono stati invitati tutti i giovani che hanno compiuto 18 anni nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2018. Erano presenti il sindaco Dario Nardella, l’assessore alle politiche giovanili Andrea Vannucci e il consigliere delegato per le politiche giovanili Cosimo Guccione. Tra gli ospiti anche il club manager della Fiorentina Giancarlo Antognoni e il presidente della Lega Basket Egidio Bezzecchi.

“Questo Palazzo è il vostro – ha sottolineato il sindaco Nardella rivolgendosi ai ragazzi -: vi invito ad essere protagonisti e non spettatori della vostra vita, a non farvi togliere la curiosità, a fare sempre esperienze nuove”. Il sindaco ha anche ricordato le ultime iniziative in favore dei giovani prese dall’amministrazione, ovvero “un bonus da 50 euro come ‘Invito alla lettura’ da spendere in quotidiani e riviste di informazione, e la possibilità di entrare gratuitamente nei musei civici il lunedì, fino a 25 anni”.

“Da oggi – ha aggiunto l’assessore Vannucci – siete soggetti giuridici autonomi, in grado di poter fare qualcosa di grande e importante per voi e per la vostra città. Quando ideammo questa manifestazione non pensavamo che avrebbe avuto tutto questo successo: sono stati coinvolti oltre 3000 ragazzi dal 2016, è stato per noi uno choc positivo e vi ringraziamo per questa avventura alla quale abbiamo dato gambe insieme”. Il consigliere Guccione ha ricordato inoltre che “il Comune mette a disposizione il Portale Giovani, ottima fonte di conoscenza di tante iniziative e opportunità di studio e di lavoro”.

Durante la cerimonia il sindaco Dario Nardella ha conferito la cittadinanza italiana, su decreto della Prefettura, a tre ragazzi stranieri che hanno giurato sulla Costituzione. Nel Salone erano presenti il desk dell’Informagiovani e quello dell’ufficio Europe Direct per informare i giovani delle opportunità di studio e lavoro in Europa. Il Comune di Firenze ha infatti aderito alla campagna “Cities-4-Europe – Europe for Citizens” che la rete di città europee Eurocities ha lanciato per il 2018. Scopo della campagna è realizzare iniziative locali che, coinvolgendo direttamente i cittadini, contribuiscano a rafforzare la fiducia fra i cittadini e le istituzioni, incoraggiando così la crescita di un’identità comune a livello europeo. Nel Salone è stata posizionata anche un’urna per raccogliere le cartoline predisposte da Eurocities su cui i partecipanti possono riportare la loro idea di Europa.

A ogni neodiciottenne è stata consegnata una copia della Costituzione e durante la cerimonia sono stati letti dai ragazzi i primi tre articoli della Carta. I giovani hanno ricevuto come regalo dalla Fiorentina due biglietti in curva ferrovia per una partita in casa a scelta. Inoltre la Lega Basket Serie A ha distribuito a ogni partecipante un voucher che dà diritto ad ottenere due biglietti gratuiti per la giornata di venerdì 15 febbraio dove è in programma la seconda giornata di quarti di finale (ore 18 e 20.45) della PosteMobile Final Eight che si disputerà al Mandela Forum. Al termine della cerimonia i giovani hanno potuto visitare liberamente il museo di Palazzo Vecchio e la Torre di Arnolfo. Continua intanto la collaborazione del Comune con i quotidiani che hanno la redazione a Firenze con lo scopo di promuovere la lettura dei giornali tra i giovani: un quotidiano a turno è stato quindi distribuito a tutti i partecipanti e questa volta è stata La Nazione.

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE

Inizia da Firenze il tour italiano di Aptis, il bus 100% ...

22 Marzo 2019

Inizia da Firenze il tour italiano di Aptis, il bus 100% elettrico di Alstom, che ha già avuto modo di farsi conoscere in Spagna, Francia, Belgio, Olanda e Germania. Il bus toccherà da marzo a...

Missione a Bruxelles, Nardella incontra il direttore ...

20 Marzo 2019

L’ammissibilità degli aiuti di Stato per la realizzazione della nuova pista dell’aeroporto Vespucci, per la quale sono stati impegnati contributi statali pari a 150 milioni di euro, è stata al...

In Sala d’Arme l’installazione di Tannaz Lahiji ...

19 Marzo 2019

Al via domani, 20 marzo, la mostra “Riflessioni su Dante”, l’installazione d’arte a più tappe di Tannaz Lahiji. L’artista persiana, da oltre dieci anni a Firenze, nonché docente della...