NOTIZIA

Il Sino Italian Design Exchange Center celebra cinque anni di attività

Una nuova pagina della collaborazione Italia-Cina in ambito culturale e creativo grazie alla celebrazione del quinto anniversario del Sino Italian Design Exchange Center Shanghai Florence, un avamposto cinese d’avanguardia dell’industria del design e della creatività situato a Villa Strozzi.
L’evento si è svolto a Palazzo Vecchio, in un incontro riservato, e successivamente in una cerimonia alla Limonaia di Villa Strozzi. La Cina era rappresentata da Han Zheng, membro dell’Ufficio politico del Partito Comunista Cinese e segretario del Comitato municipale di Shanghai, Li Ruiyu, ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia, Li Jun, viceministro del Dipartimento internazionale del Partito Comunista Cinese, Zhou Bo, membro del Comitato permanente del Partito Comunista Cinese a Shanghai e vicesindaco della Municipalità di Shanghai, e Zhuge Yujie, membro e segretario generale del Comitato permanente del Partito Comunista Cinese di Shanghai.
Ad accogliere la delegazione istituzionale cinese c’era il sindaco di Firenze Dario Nardella, accompagnato dall’assessore alle attività produttive della Regione Toscana Stefano Ciuoffo, dall’assessore delegato alle relazioni internazionali Anna Paola Concia e dall’assessore con delega allo sviluppo economico Cecilia Del Re. Presenti anche gli assessori all’urbanistica Giovanni Bettarini e allo sport Andrea Vannucci, nonché esponenti del mondo imprenditoriale, economico e universitario fiorentino.

 

“Firenze – ha detto il sindaco Dario Nardella – si propone come ponte tra Italia e Cina. Se il nostro Paese vuole essere leader a livello mondiale deve costruire relazioni istituzionali ed industriali forti con i grandi Paesi emergenti. Da Firenze noi portiamo la nostra identità, la nostra credibilità e la nostra storia e dialoghiamo alla pari con questi importanti attori che vengono dalla Cina. Il prossimo passo sarà sviluppare questo progetto del centro italo-cinese del design e della moda. Oggi firmiamo un nuovo accordo per ampliarlo al settore dell’artigianato, dove siamo eccellenza mondiale. Inoltre abbiamo chiesto alla delegazione cinese di investire in settori strategici come quelli biomedicale, manifatturiero avanzato e hi tech, così da attrarre imprese e creare nuovi posti di lavoro in tutta l’area metropolitana”. “Questo legame speciale che Firenze ha negli anni costruito con Shanghai – ha aggiunto Nardella -, che oggi è tra le primissime grandi capitali industriali, economiche e finanziarie del mondo, per noi è una straordinaria opportunità di crescita, occupazione e sviluppo. Nascerà fin da subito un gruppo operativo paritetico su scala regionale e metropolitana perché questi indirizzi di collaborazione possano attuarsi concretamente”.

 

Nel 2010 Shanghai è stata nominata dall’Unesco ‘Città creativa per il disegno industriale’. Nel novembre del 2012 la “Città creativa” di Shanghai e la città di Firenze hanno ufficialmente avviato il progetto del Sino Italian Center, di cui è avvenuta l’inaugurazione nel marzo 2014 e l’avvio delle attività nel settembre dell’anno successivo. In questi anni il Sino Italian Center ha organizzato mostre, forum di collaborazione, progetti formativi e numerose altre iniziative promosse con lo scopo di istituire una piattaforma di collaborazione internazionale. Il Sino Italian Centre è formato da due anime: quella cinese fa affidamento su una struttura di impronta governativa affiancata da oltre 30 imprese cinesi che hanno stabilito laboratori e uffici a Firenze; la metà italiana, invece, conta quasi 20 imprese associate all’Incubatore aziendale di Shanghai del Sino Italian Center. Con l’aumento della visibilità sono cresciuti gli ambiti di collaborazione, per i quali sono stati realizzati 150 eventi e progetti creativi e culturali, in campi quali design, cultura, moda e architettura.

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

  • Firenze dedica una piazza all’ex presidente Ciampi

    9 dicembre 2017

    La piazza che nasce alla confluenza tra viale Talenti e viale Etruria è stata intitolata oggi all’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia erano presenti il sindaco...

  • Capodanno, Ermal Meta, Morgan, Raphael Gualazzi per il ...

    7 dicembre 2017

    Ermal Meta, Morgan e Raphael Gualazzi sono il trio protagonista del concertone pop al Piazzale Michelangelo per il Capodanno fiorentino 2018. Gli altri luoghi coinvolti per la festa del 31 dicembre...

  • Torna F-LIGHT, Firenze Light Festival

    6 dicembre 2017

    Dopo il grande successo delle scorse edizioni, Firenze si prepara ad accendersi con “F-Light”: il Firenze Light Festival per un mese rivestirà di una nuova luce i monumenti e le piazze della...

  • Giardinieri e boscaioli al lavoro per riqualificare i ...

    5 dicembre 2017

    Un investimento di 400mila euro per ‘sanare’ una delle ferite della tromba d’aria del 1 agosto del 2015. Proseguono i lavori per la riqualificazione dei giardini dei lungarni Cristoforo...

  • Missione istituzionale a Tunisi, Nardella partecipa alla ...

    4 dicembre 2017

    Giornata piena di impegni per il sindaco Dario Nardella oggi a Tunisi per la missione istituzionale di un giorno volta alla definizione degli accordi di cooperazione con la capitale della Tunisia:...

  • Strings City, in oltre 7.000 per il grande festival diffuso ...

    4 dicembre 2017

    Oltre 7000 spettatori, un pubblico vario composto da famiglie, musicisti e semplici appassionati, ha parteci-pato sabato 2 e domenica 3 dicembre a Strings City, il grande festival diffuso di musica...

  • Restaurata la ‘spa’ di Cosimo a Palazzo Vecchio

    1 dicembre 2017

    E’ stato restaurato il ‘Comodo di Cosimo’ di Palazzo Vecchio, un ambiente che oggi potrebbe essere considerato l’equivalente di un bagno con sauna che si trova adiacente al Salone dei...

  • Fiorino d’oro a Narciso Parigi

    29 novembre 2017

    Il cantante Narciso Parigi ha ricevuto dal sindaco Dario Nardella il Fiorino d’oro della città di Firenze, la massima onorificenza comunale. La cerimonia si è svolta nella Sala della Musica...

  • Imposta di soggiorno, accordo con Airbnb: al via il ...

    29 novembre 2017

    Il Comune di Firenze ed Airbnb hanno raggiunto l’accordo che di fatto rende automatica la riscossione dell’imposta di soggiorno per i turisti che alloggiano a Firenze prenotando attraverso la...

  • In piazza San Marco arrivati i nuovi olmi

    28 novembre 2017

    La scorsa settimana siepi di bosso, rose e la semina di un prato. Stamani i sei olmi. In piazza San Marco stanno terminando i lavori di riqualificazione del verde per ripristinare, ove ancora...

  • Il nuovo aeroporto, il jumbo bus e la missione in Brasile e ...

    26 novembre 2017

    Il colloquio con Eurnekian: «Su Peretola non arretra». Poi il protocollo con il sindaco della capitale argentina: «Il loro metro-bus un modello anche per noi» L’Argentina non è più il...

  • Missione in Argentina, il sindaco incontra il presidente ...

    24 novembre 2017

    Ultima giornata della missione a Buenos Aires ricca di appuntamenti per il sindaco della Città metropolitana e di Firenze Dario Nardella, che ieri ha incontrato al Palazzo del Congresso della...

ALTRE NOTIZIE

Firenze dedica una piazza all’ex presidente Ciampi

9 dicembre 2017

La piazza che nasce alla confluenza tra viale Talenti e viale Etruria è stata intitolata oggi all’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia erano presenti il sindaco...

Capodanno, Ermal Meta, Morgan, Raphael Gualazzi per il ...

7 dicembre 2017

Ermal Meta, Morgan e Raphael Gualazzi sono il trio protagonista del concertone pop al Piazzale Michelangelo per il Capodanno fiorentino 2018. Gli altri luoghi coinvolti per la festa del 31 dicembre...

Torna F-LIGHT, Firenze Light Festival

6 dicembre 2017

Dopo il grande successo delle scorse edizioni, Firenze si prepara ad accendersi con “F-Light”: il Firenze Light Festival per un mese rivestirà di una nuova luce i monumenti e le piazze della...