NOTIZIA

Scuola, il progetto della nuova Dino Compagni presentato alla cittadinanza

Rinascerà come una scuola nuova di zecca, ampliata rispetto al vecchio edificio e costruita secondo i precetti della sostenibilità ambientale. Il sindaco Dario Nardella e la vicesindaca e assessora all’educazione Cristina Giachi hanno presentato questo pomeriggio alla cittadinanza il progetto della nuova scuola secondaria di primo grado Dino Compagni, a Campo di Marte.

L’investimento complessivo è di oltre 12milioni di euro per realizzare un nuovo plesso scolastico nel quale troveranno posto 24 classi di scuola secondaria di primo grado (complessivamente 624 alunni).
La nuova struttura vuole coniugare gli standard dimensionali e tecnologici con la visione di un edificio ricostruito con la massima attenzione alla sua qualità globale, intesa come rispetto per l’ambiente valutato nel suo complesso e quindi come luogo didattico, sociale e climatico. Da qui l’attenzione all’orientamento solare degli ambienti, al controllo della luce solare, alla ventilazione trasversale, all’utilizzo delle forme alternative e di accumulo dell’energia; ma soprattutto a collegare tutto ciò alla prassi didattica. Esempi di questa qualità globale sono le scelte connesse con la disponibilità di una serra biodinamica, di una capannina meteorologica, di spazi didattici all’aperto, di una area verde ad alta biodiversità, di un percorso salute esterno, di un impianto fotovoltaico, di una vasca di accumulo delle acque meteoriche ed altro ancora.

 
Tutto questo sarà gestito e sostenuto da un diffuso uso delle nuove tecnologie, anche costruttive e, soprattutto, informatiche. La nuova Dino Compagni non avrà solo aule ‘classiche’: ce ne saranno di speciali per le riunioni, per la pittura, per la musica, per lo studio della biologia oltre ad piccolo anfiteatro esterno, una palestra che potrà ospitare anche il pubblico e, fiore all’occhiello, non una tradizionale aula informatica ma un laboratorio multimediale dove gli alunni potranno sperimentare le nuove tecnologie informatiche. Tutti questi spazi saranno a disposizione della scuola nell’orario ad essa dedicato e a disposizione dei cittadini del quartiere.

 
«Si tratta di un progetto atteso da tanto e molto rilevante per il quartiere – ha sottolineato il sindaco Nardella – abbiamo avuto un rallentamento per il ricorso di una ditta costruttrice al Tar ma il tribunale amministrativo non ha concesso la sospensiva: questo significa che possiamo andare avanti con la fase finale della progettazione e l’avvio del cantiere».
«Questa scuola, che avrà anche un bellissimo parco, nasce come aperta al territorio ma senza commistioni con lo spazio scolastico – ha spiegato la vicesindada Giachi – per realizzare la nuova struttura serviranno 14 mesi: sarà finita all’inizio dell’anno scolastico 2018-2019. Il nostro obiettivo è fare il trasferimento degli alunni durante le vacanze di Natale».
«Un scuola bellissima, un centro civico che sarà il più importante del quartiere e una palestra fantastica – ha commentato il presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi – speriamo di poterla avere al più presto».

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

  • Firenze dedica una piazza all’ex presidente Ciampi

    9 dicembre 2017

    La piazza che nasce alla confluenza tra viale Talenti e viale Etruria è stata intitolata oggi all’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia erano presenti il sindaco...

  • Capodanno, Ermal Meta, Morgan, Raphael Gualazzi per il ...

    7 dicembre 2017

    Ermal Meta, Morgan e Raphael Gualazzi sono il trio protagonista del concertone pop al Piazzale Michelangelo per il Capodanno fiorentino 2018. Gli altri luoghi coinvolti per la festa del 31 dicembre...

  • Torna F-LIGHT, Firenze Light Festival

    6 dicembre 2017

    Dopo il grande successo delle scorse edizioni, Firenze si prepara ad accendersi con “F-Light”: il Firenze Light Festival per un mese rivestirà di una nuova luce i monumenti e le piazze della...

  • Giardinieri e boscaioli al lavoro per riqualificare i ...

    5 dicembre 2017

    Un investimento di 400mila euro per ‘sanare’ una delle ferite della tromba d’aria del 1 agosto del 2015. Proseguono i lavori per la riqualificazione dei giardini dei lungarni Cristoforo...

  • Missione istituzionale a Tunisi, Nardella partecipa alla ...

    4 dicembre 2017

    Giornata piena di impegni per il sindaco Dario Nardella oggi a Tunisi per la missione istituzionale di un giorno volta alla definizione degli accordi di cooperazione con la capitale della Tunisia:...

  • Strings City, in oltre 7.000 per il grande festival diffuso ...

    4 dicembre 2017

    Oltre 7000 spettatori, un pubblico vario composto da famiglie, musicisti e semplici appassionati, ha parteci-pato sabato 2 e domenica 3 dicembre a Strings City, il grande festival diffuso di musica...

  • Restaurata la ‘spa’ di Cosimo a Palazzo Vecchio

    1 dicembre 2017

    E’ stato restaurato il ‘Comodo di Cosimo’ di Palazzo Vecchio, un ambiente che oggi potrebbe essere considerato l’equivalente di un bagno con sauna che si trova adiacente al Salone dei...

  • Fiorino d’oro a Narciso Parigi

    29 novembre 2017

    Il cantante Narciso Parigi ha ricevuto dal sindaco Dario Nardella il Fiorino d’oro della città di Firenze, la massima onorificenza comunale. La cerimonia si è svolta nella Sala della Musica...

  • Imposta di soggiorno, accordo con Airbnb: al via il ...

    29 novembre 2017

    Il Comune di Firenze ed Airbnb hanno raggiunto l’accordo che di fatto rende automatica la riscossione dell’imposta di soggiorno per i turisti che alloggiano a Firenze prenotando attraverso la...

  • In piazza San Marco arrivati i nuovi olmi

    28 novembre 2017

    La scorsa settimana siepi di bosso, rose e la semina di un prato. Stamani i sei olmi. In piazza San Marco stanno terminando i lavori di riqualificazione del verde per ripristinare, ove ancora...

  • Il nuovo aeroporto, il jumbo bus e la missione in Brasile e ...

    26 novembre 2017

    Il colloquio con Eurnekian: «Su Peretola non arretra». Poi il protocollo con il sindaco della capitale argentina: «Il loro metro-bus un modello anche per noi» L’Argentina non è più il...

  • Missione in Argentina, il sindaco incontra il presidente ...

    24 novembre 2017

    Ultima giornata della missione a Buenos Aires ricca di appuntamenti per il sindaco della Città metropolitana e di Firenze Dario Nardella, che ieri ha incontrato al Palazzo del Congresso della...

ALTRE NOTIZIE

Firenze dedica una piazza all’ex presidente Ciampi

9 dicembre 2017

La piazza che nasce alla confluenza tra viale Talenti e viale Etruria è stata intitolata oggi all’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia erano presenti il sindaco...

Capodanno, Ermal Meta, Morgan, Raphael Gualazzi per il ...

7 dicembre 2017

Ermal Meta, Morgan e Raphael Gualazzi sono il trio protagonista del concertone pop al Piazzale Michelangelo per il Capodanno fiorentino 2018. Gli altri luoghi coinvolti per la festa del 31 dicembre...

Torna F-LIGHT, Firenze Light Festival

6 dicembre 2017

Dopo il grande successo delle scorse edizioni, Firenze si prepara ad accendersi con “F-Light”: il Firenze Light Festival per un mese rivestirà di una nuova luce i monumenti e le piazze della...