NOTIZIA

Piazzale Michelangelo ritrova lo splendore dell’antica balaustra

Un gesto importante per la città di Firenze e per l’arte mondiale in genere, in un momento in cui più che mai è necessario preservare l’offerta culturale del nostro Paese.
È questo il messaggio che parte da Piazzale Michelangelo, nel giorno dell’inaugurazione ufficiale delle nuove balaustre tenuta dal sindaco di Firenze Dario Nardella e da Elisabetta Fabri, Presidente ed AD di Starhotels.
Il piano degli interventi di restauro, che hanno coinvolto le balaustre in ghisa che cingono il Piazzale e quelle antistanti la terrazza opposta, ha riportato la struttura ai fasti dell’epoca in cui venne progettata e realizzata da Giuseppe Poggi fra il 1865 ed il 1875, in occasione del trasferimento della capitale d’Italia da Torino a Firenze, all’interno del piano di ampliamento della città.
I lavori di restauro, progettati e realizzati dalla Direzione Servizi Tecnici, Servizio Belle Arti e fabbrica di Palazzo Vecchio, sono iniziati a gennaio 2016 e finanziati da Starhotels tramite Art Bonus per oltre un milione di euro. Il progetto di restauro del Piazzale era stato sposato da Starhotels nel dicembre 2015, in occasione del 35° anno di vita.

 

Grande soddisfazione da parte del Presidente di Starhotels, Elisabetta Fabri, che afferma: “Come azienda italiana e fiorentina siamo molto orgogliosi di aver contribuito al restauro di uno dei simboli più belli di Firenze. Il Comune ha dimostrato grande competenza e serietà nel portare a termine questo nobile progetto nei tempi promessi. La tutela ed il mantenimento dei nostri preziosi beni culturali è fondamentale per attrarre turismo internazionale di qualità, creando valore aggiunto per le nostre città e le basi per un futuro economico florido per il nostro Paese”.

 

“Quando pubblico e privato si incontrano nell’obiettivo comune del bene della città e del suo patrimonio dimostrano lungimiranza e amore per Firenze – ha sottolineato il sindaco Nardella –. Per questo ringraziamo la generosità di Starhotels e ci auguriamo che altri privati possano seguire questo esempio nella direzione di una sempre maggiore valorizzazione e riqualificazione dei nostri capolavori culturali e artistici. L’intervento alle balaustre arriva dopo la decisione, nel 2015, di pedonalizzare una vasta area del Piazzale e sarà seguito da una ripavimentazione della piazza, in vista di un sempre più imponente restyling della terrazza più bella e famosa della città”.

 

Il restauro

La Direzione Servizi Tecnici, Servizio Belle Arti e fabbrica di Palazzo Vecchio, ha progettato e diretto il restauro, con l’intento di riportare le balaustre al passato splendore. Le balaustre in ghisa interessate comprendono sia quelle lato città che quelle antistante la loggia del Poggi ed erano in uno stato manutentivo pessimo, con situazioni di pericolo che hanno costretto più volte alla chiusura di alcuni tratti con transenne. Dall’attenta ricerca effettuata all’archivio storico del Comune di Firenze si è potuto determinare il colore originale della balaustra e la particolarità del suo sistema di montaggio. Gli interventi di restauro sono consistiti nello smontaggio e numerazione completa degli elementi, colonnini e cimase in ghisa, imballaggio e trasporto in laboratorio per un’accurata opera di rimozione delle vaste aree ossidate, riparazione delle parti danneggiate, rifacimento degli elementi mancanti o non recuperabili. A seguire sabbiatura, stuccatura e trattamento a bagno per immersione in primer a base di zinco, in modo da proteggere sia la parte interna che esterna del manufatto. La verniciatura finale data a spruzzo ha ripristinato il colore originale ad imitazione della pietra forte.

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

  • Attentati in Spagna, bandiere a mezz’asta a Palazzo ...

    19 agosto 2017

    Ancora una volta una città europea colpita. Nostra missione è combattere il terrorismo senza tregua e promuovere la cultura ovunque senza tenere le rispettive identità Firenze è vicina alla...

  • Ad Anita dico: non sei sola

    18 agosto 2017

    Il sindaco dopo la denuncia della ragazza: “C’è un filo rosso che lega le offese sui social alle minacce alla Boldrini, fino alle molestie sul tram che lei ha subìto”. Via alla...

  • Tramvia, sopralluogo ai cantieri di via Valfonda e piazza ...

    17 agosto 2017

    Lavori come da programma. Da settembre gli ultimi mesi difficili per la circolazione Procedono come da programma i lavori della tramvia. Stamani il sindaco Dario Nardella insieme all’assessore alla...

  • Liberazione: 11 agosto dedicato ai giovani. Da Firenze una ...

    11 agosto 2017

    Ecco il mio intervento sull’Arengario di Palazzo Vecchio in occasione della celebrazione del 73esimo anniversario della Liberazione di Firenze dai nazifascisti. “Buongiorno a tutte e a tutti. La...

  • Firenze, arriva nei quartieri l’ufficio mobile della ...

    8 agosto 2017

    Da ieri tutti i quartieri di Firenze sono presidiati dall’Ufficio Mobile della Polizia Municipale. Un pattugliamento itinerante che controlla strade, piazze, giardini e lungarni. Essere più...

  • Apre il Camminamento Torrigiani con gli Animali Fantastici ...

    27 luglio 2017

    Oggi si realizza un piccolo sogno, un grande progetto. Abbiamo aperto il “camminamento Torrigiani” in riva sinistra. L’idea, nata durante i lavori per la ricostruzione del Lungarno,...

  • Arriva il Global Service, una rivoluzione nella ...

    26 luglio 2017

    Un cambiamento profondo per la manutenzione delle strade cittadine. Dopo l’esperimento effettuato negli anni scorsi nei Quartieri 2 e 5, adesso è arrivato il momento del Global Service per...

  • A San Firenze nasce il nuovo Centro internazionale per le ...

    25 luglio 2017

    “Oggi presentiamo un luogo importante non solo per Firenze ma anche per l’Italia e per tutto il mondo. Franco Zeffirelli ha voluto portare qui questo Centro, non solo un museo ma un luogo legato...

  • Il bike sharing MOBIKE arriva a Firenze

    24 luglio 2017

    Debutta il 2 agosto il bike sharing a flusso libero made in Florence. Con biciclette dotate di Gps e facilmente identificabili grazie al loro telaio in alluminio, le ruote arancioni, il sellino e il...

  • Inizia la demolizione del biennio Isis Da Vinci

    24 luglio 2017

    Terminata la bonifica, al biennio dell’Isis Leonardo Da Vinci sono cominciati i lavori per demolire il vecchio prefabbricato. Il via alle operazioni lo ha dato questa mattina il sindaco Dario...

  • Firenze Smart City grazie all’alleanza tra Comune ed ...

    21 luglio 2017

    Firenze si candida a essere una delle Smart City più all’avanguardia d’Italia. Mobilità elettrica, pubblica e privata, ed efficienza energetica sono i punti cardine della collaborazione tra...

  • Nuova pista ciclabile sulla riva sinistra dell’Arno

    20 luglio 2017

    Pronta la nuova pista ciclabile lungo la riva sinistra dell’Arno, tra il Lungarno dei Pioppi, i giardini dell’Argingrosso e il Ponte dell’Indiano e poi fino alla confluenza con la Greve. Si...

ALTRE NOTIZIE

Attentati in Spagna, bandiere a mezz’asta a Palazzo ...

19 agosto 2017

Ancora una volta una città europea colpita. Nostra missione è combattere il terrorismo senza tregua e promuovere la cultura ovunque senza tenere le rispettive identità Firenze è vicina alla...

Ad Anita dico: non sei sola

18 agosto 2017

Il sindaco dopo la denuncia della ragazza: “C’è un filo rosso che lega le offese sui social alle minacce alla Boldrini, fino alle molestie sul tram che lei ha subìto”. Via alla...

Tramvia, sopralluogo ai cantieri di via Valfonda e piazza ...

17 agosto 2017

Lavori come da programma. Da settembre gli ultimi mesi difficili per la circolazione Procedono come da programma i lavori della tramvia. Stamani il sindaco Dario Nardella insieme all’assessore alla...