NOTIZIA

«Per la svolta mena fisco e burocrazia» – la mia intervista a “La Gazzetta dello Sport”

«Non serve un’altra Legge sugli Stadi. Perderemmo solo tempo. Basta modificare la mia, anche in maniera consistente».

Dario Nardella, sindaco di Firenze, è pronto a riscrivere la sua Legge sugli impianti. «Se Governo e Parlamento ci accompagnano nella maniera giusta entro l’estate la nuova Legge potrebbe esserci. Quella attuale è ancora un’ottima base di partenza. È stata preziosa per l’impianto di Udine e ha permesso gli interventi a Bergamo. Ma possiamo avere la “fase 2” anche per gli stadi».

Parte del progetto riguarda l’intervento sugli stadi monumento. «Servono nuove norme. Il Parlamento si sta muovendo nella direzione giusta grazie anche alla proposta di legge di Rosa Maria De Giorgi. Su questo fronte immagino tre possibilità di intervento. Prima di tutto garantire maggiori incentivi fiscali agli investitori: defiscalizzazioni e riduzione delle tasse sul patrimonio se l’imprenditore volesse acquistare l’impianto. Poi, sarebbe opportuno dare ai sindaci poteri straordinari sia per trovare gli investitori, sia per la concessione che per la vendita. Bisogna semplificare. E poi bisogna diminuire i vincoli della Sovrintendenza. Gli stadi monumento non sono monumenti equestri, sono luoghi da vivere. Tra l’altro le conseguenze del Covid 19 obbligheranno a ripensare l’uso degli impianti. Mi riferisco all’affluenza, ai flussi d’uscita. Non è una situazione d’emergenza ma qualcosa con cui dovremo convivere a lungo. Saranno necessari tanti interventi per mettere a norma gli impianti. Con i vincoli di oggi è tutto più complicato, si rischiano tante situazioni tipo Flaminio a Roma».

E per gli stadi nuovi? «Il nuovo ponte di Genova è stato realizzato in meno di due anni. Quindi si possono bruciare i tempi. Per creare stadi nuovi bisogna dare poteri commissariali al sindaco. Si possono fare in 4 mesi e mezzo cose che con le norme attuali necessitano di quasi 5 anni. Serve più flessibilità sulla stima degli immobili. Bisogna ampliare l’opportunità del valore urbanistico e ridurre al minimo la burocrazia».

Anche la Lega calcio lavora a un progetto legato agli stadi. «L’importante se vogliamo fare in fretta è non rimpallarci le responsabilità e lavorare uniti per l’obiettivo che è utile alle società di calcio e alle città. Stadi nuovi o più belli sono un vantaggio per tutti».

Taggato con: , ,

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

  • Cordoglio per la morte di Ennio Morricone

    7 Luglio 2020

    “Con Ennio Morricone se ne va un grandissimo della musica italiana e internazionale, un mostro sacro della storia del cinema, grande testimone e protagonista del Novecento. Morricone ha scritto le...

  • Tramvia, presentato il progetto della linea Libertà-Campo ...

    6 Luglio 2020

    “Un’importante opera a servizio dello stadio e del quartiere” Poco più di sei chilometri, 15 fermate, 14 vetture che transiteranno con una frequenza tra i 4 minuti e 20 secondi e i 5 minuti...

  • Elezione presidente e vicepresidenti Confindustria: ...

    30 Giugno 2020

    “Confindustria Firenze ha una guida solida e di esperienza con un gruppo dirigente preparato e giovane. È un buon inizio.” a proposito dell’elezione del nuovo presidente di Confindustria...

  • “Prima di pensare al leader pensiamo al partito: ...

    30 Giugno 2020

    Il sindaco di Firenze chiede una svolta a Zingaretti: “Quattro punti chiari da portare al govemo e una costituente democratica. Se oggi chiedo a uno per strada cos’è il Pd, quello...

  • Scomparsa di Luca Palandri

    25 Giugno 2020

    “Con Luca perdiamo un pezzo importante della nostra Amministrazione, una colonna del cerimoniale di o per il quale ha accolto tantissime personalità in visita a Palazzo Vecchio. Ho avuto modo di...

  • La nuova sfida di Nardella: «Così nasce la Grande ...

    23 Giugno 2020

    «Basta dividersi o non si riparte» Nardella lancia l’idea della Grande Firenze per tenere insieme tutti i comuni dell’area. Svolta anche sullo stadio: «Sono per il restyling del...

  • “Il governo agisca subito, le nostre città rischiano ...

    16 Giugno 2020

    “L’aiuto dell’Europa è impressionante, ma è fondamentale il fattore tempo” Sindaco Dario Nardella, che giudizio dà degli Stati Generall di Conte? Passerella o principio di...

  • Le precisazioni del Comune di Firenze in merito alla ...

    13 Giugno 2020

    “Siamo davvero dispiaciuti che un servizio come quello dell’8 giugno scorso di Report andato in onda sulla Rai, concessionaria esclusiva del servizio pubblico televisivo non abbia tenuto conto...

  • Terminati i lavori di riqualificazione di piazza Nannotti e ...

    11 Giugno 2020

    Oggi sopralluogo con l’assessore Giorgetti Pronta la nuova piazza Nannotti. Sono infatti terminati i lavori di riqualificazione dell’area adiacente al parcheggio come pure quelli della porzione...

  • La mia intervista a “La Jornada”: La Florencia ...

    8 Giugno 2020

    Se guiarán los esfuerzos y la inversión hacia las actividades artísticas y el control del sobreturismo, explicó Dario Nardella en entrevista Florencia. La mayoría de los museos de Florencia ha...

  • Riqualificazione di piazza dell’Isolotto

    5 Giugno 2020

    Se ne parlava da tanti anni, ora la riqualificazione di piazza dell’Isolotto è realtà! Dopo aver demolito il vecchio mercato, il lavori sono passati alla pavimentazione e alla nuova...

  • Trasferimento a Milano della società Cavalli: ...

    3 Giugno 2020

    “Sono al fianco dei lavoratori e dei loro rappresentanti e solidarizzo con il sindaco di Sesto Fiorentino” “L’operazione imbastita dalla nuova proprietà della Cavalli, il fondo Dubai...

ALTRE NOTIZIE

Cordoglio per la morte di Ennio Morricone

7 Luglio 2020

“Con Ennio Morricone se ne va un grandissimo della musica italiana e internazionale, un mostro sacro della storia del cinema, grande testimone e protagonista del Novecento. Morricone ha scritto le...

Tramvia, presentato il progetto della linea Libertà-Campo ...

6 Luglio 2020

“Un’importante opera a servizio dello stadio e del quartiere” Poco più di sei chilometri, 15 fermate, 14 vetture che transiteranno con una frequenza tra i 4 minuti e 20 secondi e i 5 minuti...

Elezione presidente e vicepresidenti Confindustria: ...

30 Giugno 2020

“Confindustria Firenze ha una guida solida e di esperienza con un gruppo dirigente preparato e giovane. È un buon inizio.” a proposito dell’elezione del nuovo presidente di Confindustria...