NOTIZIA

PD, ripartiamo dalla battaglia per la difesa dell’ambiente. La mia intervista al Corriere della Sera

Sindaco Dario Nardella, la stagione di Renzi è archiviata. Lei alle primarie ha appoggiato Martina, ma ha stravinto Zingaretti. Ora si ricandida a Palazzo Vecchio, l’ultimo fortino del Pd. Ha paura di perdere?
«In politica non ho mai avuto paura, ma non sottovaluto assolutamente i miei avversari. Sento che la città mi stima e mi vuole bene: questo mi dà molta forza».

Lei è cresciuto nella vecchia scuola Ds, la stessa di Zingaretti, che ora sta riaprendo a quella sinistra che aveva lasciato il Pd…
«Non è sbagliato ritessere un dialogo con quel mondo, ad una condizione: guardiamo in avanti, e stop a nostalgie e solite facce».

«Sì. I parlamentari del Pd dovrebbero sostenere una legge che abbassi gli stipendi di deputati e senatori al livello dei sindaci delle grandi città, che peraltro hanno responsabilità amministrative, penali e civili decisamente più alte».

Il Pd, crollato al 20%, registra un gradimento solido solo con gli over 60, mentre i giovani votano Lega e M5S. Come si riconquista questo elettorato?
«Io un’idea ce l’ho e la lancio a Zingaretti. Il Pd impugni la bandiera dell’ambiente una volta per tutte e senza esitazioni. Non possiamo tralasciare quello che centinaia di migliaia di ragazzi hanno fatto nelle piazze per i Fridays for future. C’è un movimento vasto, non solo in Italia e fatto di giovani, che lancia al mondo la vera grande sfida di questo secolo: la lotta contro il cambiamento climatico».

Sì, ma nel concreto?
«Tre obiettivi: raggiungere ovunque l’80% di raccolta differenziata, attuare la direttiva plastic free e tutte le misure per ridurre del 25% le emissioni di Co2. Dobbiamo riuscirci in tutte le città, con una grande mobilitazione dei sindaci del Pd. A Firenze abbiamo puntato su mobilità elettrica e nuove tramvie».

A quanto può puntare il Pd alle Europee?
«Dobbiamo superare il M5S: sarebbe un risultato psicologicamente molto forte. È in atto uno sgretolamento del Movimento: dopo le Europee ci dovremo preparare a un nuovo bipolarismo».

Lei, proprio sul Corriere, aveva lanciato anche l’idea di cambiare nome al Pd: «I Democratici». La rilancia o no?
«Ora pensiamo a far vincere il Pd. Quell’idea avrà ancora più senso dopo il voto, quando dovremo aggregare tutte le forze democratiche, civiche ed europeiste, contro sovranisti, populisti e xenofobi».

Salvini ha promesso che verrà molte volte a sostenere il candidato del centrodestra, Ubaldo Bocci. Segno che la sfida di Firenze per la Lega ha un valore nazionale?
«Sì, Firenze è una sfida nazionale. La Lega è sempre più aggressiva, però esiste solo nella misura in cui esiste il suo capo. Io farò una campagna elettorale molto diversa: Bocci ha Salvini e Berlusconi, io dalla mia parte ho Firenze e i fiorentini».

Bocci, nel 2014, aveva organizzato a casa propria una cena di sostegno alla sua candidatura a sindaco. Perché oggi è in campo contro di lei?
«Andrebbe chiesto a lui. Io però non userò quel fatto in campagna elettorale, anzi credo che sia legittimo cambiare idea».

di Claudio Bozza

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

  • Scoppio del Carro, nella domenica di Pasqua torna ...

    18 Aprile 2019

    Torna nella domenica di Pasqua, 21 aprile 2019, l’appuntamento con lo Scoppio del Carro, l’antica tradizione popolare fiorentina che si tramanda da oltre nove secoli. La rievocazione ripercorre...

  • Gli appuntamenti del 18 aprile

    17 Aprile 2019

    Ecco i miei appuntamenti in agenda per giovedì 18 aprile: Presentazione percorso archeologico a Palazzo Medici Riccardi. Ore 17.00, via Cavour, 3. Incontro con i Millennials Toscana. Ore 18,...

  • Presentati i nuovi 47 agenti di Polizia Municipale

    16 Aprile 2019

    Sono stati presentati oggi in San Lorenzo i primi 47 nuovi assunti a tempo indeterminato della Polizia Municipale. Presenti il sindaco, l’assessore alla sicurezza urbana e Polizia Municipale e il...

  • Nidiaci, sopralluogo per il via ai lavori della nuova ...

    15 Aprile 2019

    Ai Nidiaci arriva la nuova ludoteca, con in più uno spazio polivalente per famiglie e bambini. Oggi il sopralluogo con la ditta per l’inizio dei lavori alla presenza del sindaco, dell’assessore...

  • Le zone rosse aiutano, ma ora più agenti. la mia ...

    12 Aprile 2019

    VIETARE piazze e strade a chi delinque per dire stop a degrado e microcriminalità, nell’idea di molti fiorentini, «è un tentativo velleitario, un po’ come fermare il vento con le...

  • Un defibrillatore a ogni fermata del tram, Nardella: ...

    10 Aprile 2019

    A ogni fermata delle tre linee tramviarie dell’area fiorentina sarà installato un defibrillatore Dae per un tortale di 36 apparecchi: lo ha deciso la giunta nella seduta di ieri, approvando una...

  • La Fondazione Andrea Bocelli al complesso di San Firenze

    10 Aprile 2019

    Non solo uffici, ma anche spazi espositivi e polifunzionali aperti alla comunità e soprattutto ai giovani, destinati alla realizzazione di uno specifico progetto culturale rivolto...

  • L’ Uomo della pioggia torna a casa

    9 Aprile 2019

    La statua di Jean-Michel Folon ‘L’uomo della pioggia’ è stata ricollocata alla rotonda nei pressi del TuscanyHall, tra Lungarno Aldo Moro e Lungarno Enrico De Nicola, all’ingresso della...

  • Riparto dall’Arno vivibile e dalla fondazione Firenze nel ...

    7 Aprile 2019

    Cantieri e trasparenza La maggiore trasparenza sui lavori e i cantieri, il punto 18, «è un’idea da sposare in tutto e per tutto: faremo un registro dei cantieri esposto pubblicamente, non solo a...

  • Cimitero di Rifredi, sopralluogo del sindaco Nardella e ...

    6 Aprile 2019

    Sopralluogo del sindaco Dario Nardella e dell’assessore al Welfare Sara Funaro al cimitero di Rifredi, dove sono stati completati da poco un importante intervento di ampliamento della struttura e...

  • Sicurezza stradale, Vigilandia si rifà il look

    4 Aprile 2019

    Un luogo dove si impara le regole della strada divertendosi. Si tratta di Vigilandia, il progetto della Polizia Municipale istituito nel 1981 per promuovere nei più giovani comportamenti stradali...

  • Grandi concerti alla cavea del teatro del Maggio, musica e ...

    3 Aprile 2019

    Un festival che guarderà Firenze dall’alto delle sue terrazze, tantissimi eventi che popoleranno il grande Parco delle Cascine, dall’Indiano all’anfiteatro al teatro del Maggio musicale con la...

ALTRE NOTIZIE

Scoppio del Carro, nella domenica di Pasqua torna ...

18 Aprile 2019

Torna nella domenica di Pasqua, 21 aprile 2019, l’appuntamento con lo Scoppio del Carro, l’antica tradizione popolare fiorentina che si tramanda da oltre nove secoli. La rievocazione ripercorre...

Gli appuntamenti del 18 aprile

17 Aprile 2019

Ecco i miei appuntamenti in agenda per giovedì 18 aprile: Presentazione percorso archeologico a Palazzo Medici Riccardi. Ore 17.00, via Cavour, 3. Incontro con i Millennials Toscana. Ore 18,...

Presentati i nuovi 47 agenti di Polizia Municipale

16 Aprile 2019

Sono stati presentati oggi in San Lorenzo i primi 47 nuovi assunti a tempo indeterminato della Polizia Municipale. Presenti il sindaco, l’assessore alla sicurezza urbana e Polizia Municipale e il...