NOTIZIA

Newsletter n.87, 24 gennaio 2021

“E quindi uscimmo a riveder le stelle”
(Inferno XXXIV, 139)

Dopo essere stati all’inferno, Dante e Virgilio si mettono in cammino per tornare alla luce del sole. Alla fine Dante intravede gli astri del cielo attraverso un pertugio nella crosta terrestre. I due escono dalle tenebre degli inferi volgendo lo sguardo verso la luce delle stelle.

Il 2021 è l’anno dedicato a Dante. A 700 anni dalla sua morte Firenze e l’Italia lo omaggeranno durante tutto quello che speriamo possa essere l’anno della rinascita. Come il Sommo Poeta, tutti noi ci prepariamo a rivedere la luce. Dopo i mesi bui della pandemia, ora abbiamo un vero e proprio punto di partenza nella strada verso la rinascita. Lo scorso 27 dicembre, con il Vaccine day, è apparsa la prima ‘stella’ nell’oscurità del nostro tempo. Anche a Firenze, come in tutta Europa, sono arrivate le prime dosi negli ospedali di Careggi e Montedomini. È stato un giorno emozionante che ci ha reso più forti nella lotta al virus e che ci ha riconsegnato un po’ di fiducia. Fiducia nella scienza e fiducia in noi stessi. E anche se la strada è ancora lunga, da quel giorno è meno in salita e la luce delle nostre ‘stelle’ si fa sempre più nitida.

Firenze ha già pronto il suo piano logistico per la vaccinazione di massa che inizierà nei prossimi mesi. Utilizzeremo il Mandela Forum, alcune strutture dell’area Mercafir e i locali del Memoriale di Auschwitz in viale Giannotti. Non escludiamo, in caso di necessità, l’utilizzo di teatri o complessi museali particolarmente idonei come Santa Maria Novella. Occorrerà un grandissimo sforzo organizzativo ma affronteremo questa sfida con grande determinazione, consapevoli di poter contare sull’aiuto di tutti i fiorentini.

Per la rinascita del Paese non possiamo che ripartire dalla scuola. Quella dei nostri ragazzi è la prima emergenza da risolvere: dopo mesi di didattica a distanza, i giovani sono esausti. Anche psicologicamente. Proprio qualche giorno fa mi è arrivata una lettera, una richiesta d’aiuto, da parte di un giovane studente. Diceva “siamo distrutti” e ancora “state mettendo troppo da parte il nostro parere”. Mi ha colpito profondamente. Da sindaco e ancor prima da padre, sento forte il dovere di agire, laddove mi è possibile, per far tornare i nostri ragazzi a sorridere. La socialità e l’apprendimento non possono più aspettare. Per questo abbiamo lavorato senza sosta tutti questi mesi, elaborando un piano straordinario per far tornare in classe gli studenti fiorentini. Con il potenziamento del trasporto pubblico, lo scaglionamento degli ingressi e con controlli anti-assembramento, Firenze ha superato il primo, difficile, test. Purtroppo però il nostro è un triste primato: siamo l’unica grande città italiana ad aver riaperto le scuole l’11 di gennaio.

Ora dobbiamo impegnarci affinché le scuole possano rimanere aperte perché un Paese che non mette la scuola al centro, è un Paese che non costruisce il futuro. 

Vi do qualche aggiornamento sulle ultime settimane:

  • Abbiamo dato un luogo fisico al ricordo delle vittime fiorentine del Covid. Al Parco Don Forconi è nato il “bosco della memoria”. Firenze non dimenticherà mai le sue vittime.

  • Qualche giorno fa ho scritto al Presidente eletto degli Usa, Joe Biden. La vicenda di Lisa Montgomery è una sconfitta per tutta l’umanità. È stata giustiziata dopo il ripristino della pena capitale federale da parte dell’amministrazione Trump. Ma il presidente eletto ha deciso che nel suo primo giorno alla Casa Bianca fermerà le esecuzioni federali. È una scelta giusta, di civiltà e progresso, per la quale Firenze si impegna da anni.
  • Portiamo avanti anche la battaglia per l’ambiente e per una città più pulita. Niente più sigarette nei parchi e alle fermate dei bus: è un provvedimento che entrerà in vigore con il nuovo Piano per la qualità dell’aria.
  • A proposito di scuola, ho voluto pubblicare sui miei canali social una piccola lista di dieci regole da rispettare in classe. Sono poche, chiare, indicazioni che possono aiutare gli studenti.

  • In questi giorni freddi abbiamo chiesto aiuto a tutti i cittadini nel segnalarci i senza dimora. Possiamo aiutarli e aprire loro le porte delle strutture di accoglienza.
    Per segnalazioni: assessore.funaro@comune.fi.it oppure telefonando a 333 3314284 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17.
  • A Montedomini abbiamo inaugurato la Stanza degli Abbracci, un luogo dove amore e affetto vincono il peggior nemico degli anziani: la solitudine.

  • Abbiamo appeso sul balcone di Palazzo Vecchio un grande striscione. È dedicato a Giulio Regeni e Patrick Zaki. Firenze lotta per la giustizia e per la libertà.

  • Da lunedì 18 gennaio sono riaperti i musei civici. Riparte il mondo della cultura.
  • Il complesso di Sant’Orsola avrà nuova vita: dopo decenni di attesa finalmente possiamo riconsegnare al mondo un luogo ferito di Firenze.

Un abbraccio, Dario

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

  • «Ora il Pd cambi. No alle ossessioni di chi teme congiure ...

    1 Marzo 2021

    Nardella: “i sindaci non sono una corrente. Se costruisci un’alleanza sulla paura di perdere l’elettore se ne accorge” Dario Nardella, la accusano di sparare sul Nazareno....

  • «Patto città d’arte-governo basta col modello ...

    28 Febbraio 2021

    «Ai primi cittadini servono più poteri il congestionamento dei centri storici contro gli eccessi da “over tourism”» «Chiedo un patto tra i sindaci delle città d’arte, il...

  • «II codice degli appalti va cambiato» L’allarme di ...

    27 Febbraio 2021

    II sindaco: «Ne parlerò presto con il ministro dei trasporti Giovannini e con quello alla Funzione pubblica Brunetta: intervenire subito» Fra progetti e ricorsi «Per completare l’iter di...

  • Nardella e il Pd «Se non cambia si estingue» – la ...

    21 Febbraio 2021

    «II Pd a un bivio: se non cambia si estingue L’alleanza con M5S? Fatta così non ha senso» II sindaco di Firenze e l’Italia del Covid: «Stiamo diventando il partito del Palazzo. Ora...

  • «Mezzo rapido ed ecologico ma la stretta è necessaria» ...

    9 Febbraio 2021

    Il tar ha stabilito che serve una legge e indispensabile una mini-targa che renda ogni mezzo identificabile È stato il primo sindaco a rendere obbligatorio dal primo febbraio, per ordinanza,...

  • La mia intervista a “Il Foglio”

    5 Febbraio 2021

    “Noi con la Lega? Non ci dobbiamo porre il problema, che è tutto del centrodestra” Non è ora il momento di parlare del futuro del Pd, dice Dario Nardella, sindaco di Firenze, perché la...

  • “Firenze tra le prime città Green in Europa” ...

    29 Gennaio 2021

    Fra i tanti valori riscoperti nel 2020 c’è quello dell’ambiente, per il quale Firenze si è mostrata molto attiva. Quali sono le iniziative già in corso e gli obiettivi di Firenze...

  • Nardella lancia un appello a Forza Italia «Volti pagina, ...

    27 Gennaio 2021

    II sindaco di Firenze: «Gli azzurri diversi da Lega e Fratelli d’Italia. Serve un nuovo governo che tenga conto delle richieste dei territori» Si scrive maggioranza allargata alle forze...

  • Superciclabile Firenze-Prato

    26 Gennaio 2021

    Presentiamo il progetto per la ciclabile più grande della Toscana, che collegherà Firenze e Prato. È il primo caso in Italia: un grande percorso verde che, unendo due città, incentiverà la...

  • Crisi di governo, Nardella: “Non possiamo fare gli ...

    21 Gennaio 2021

    Il sindaco dem di Firenze: “La fiducia non basta, Zingaretti chiami a raccolte forze sociali e sindaci per costruire l’agenda da portare a Conte” ROMA – Sindaco Dario...

  • Nuovo polo scolastico Istituti Meucci e Galilei

    20 Gennaio 2021

    Arriva il piano per il nuovo polo scolastico nel quartiere 4 di Firenze per le sedi degli Istituti Meucci e Galilei, con un investimento totale da più di 40 milioni di euro. Clicca sul link per...

  • Sant’Orsola, nel cuore della storia

    19 Gennaio 2021

    Sant’Orsola: da luogo di degrado a cuore della città. Con il progetto di Artea: scuole, centri di formazione, artigianato, musei, aree eventi e tanto altro. I lavori a partire dal 2022....

ALTRE NOTIZIE

«Ora il Pd cambi. No alle ossessioni di chi teme congiure ...

1 Marzo 2021

Nardella: “i sindaci non sono una corrente. Se costruisci un’alleanza sulla paura di perdere l’elettore se ne accorge” Dario Nardella, la accusano di sparare sul Nazareno....

«Patto città d’arte-governo basta col modello ...

28 Febbraio 2021

«Ai primi cittadini servono più poteri il congestionamento dei centri storici contro gli eccessi da “over tourism”» «Chiedo un patto tra i sindaci delle città d’arte, il...

«II codice degli appalti va cambiato» L’allarme di ...

27 Febbraio 2021

II sindaco: «Ne parlerò presto con il ministro dei trasporti Giovannini e con quello alla Funzione pubblica Brunetta: intervenire subito» Fra progetti e ricorsi «Per completare l’iter di...