NOTIZIA

Newsletter n.78, 18 maggio 2020

“Ho imparato che non importa cosa accada, o quanto brutto possa sembrare l’oggi, la vita continua, e sarà meglio domani.”

Maya Angelou

Ci lasciamo alle spalle un lungo lockdown, due mesi duri per ciascuno di noi – i sacrifici, le paure, le incognite – e molto più duri per chi è stato in prima linea, a combattere contro un virus sconosciuto, o per chi ha perso i propri cari senza neanche poterli salutare. Non dobbiamo dimenticare tutto questo, specialmente adesso che si apre una fase 2 molto delicata.

Proprio ieri, alla vigilia delle “riaperture” del 18 maggio, per la prima volta a Firenze abbiamo avuto zero casi di contagio. È un dato incoraggiante, a riprova che fino ad ora la stragrande maggioranza dei fiorentini si è comportata correttamente, ma il traguardo è ancora lontano.

Se non vogliamo disperdere i sacrifici fatti finora per contenere l’epidemia, dobbiamo vivere questa ripartenza con un’attenzione ancora più scrupolosa alle regole di comportamento. Se ognuno farà la sua parte, con responsabilità e rispetto degli altri, potremo vincere la doppia sfida: quella contro il virus e quella per far ripartire l’economia. Non sappiamo ancora cosa ci aspetta quando usciremo dall’emergenza, ma dipende da tutti noi: abbiamo l’occasione di ricostruire, di ripensare i nostri stili di vita, le relazioni umane e di lavoro, il rapporto con l’ambiente.

Veniamo a oggi: cosa cambia per la vita di tutti i giorni? Sicuramente dobbiamo continuare ad osservare il distanziamento sociale e ad indossare la mascherina quando siamo in presenza di altre persone, in luoghi pubblici, sia all’aperto che al chiuso, nel caso non sia possibile mantenere il distanziamento interpersonale. Sui mezzi pubblici vanno utilizzati anche i guanti. Mi raccomando, il rispetto per le altre persone e per l’ambiente che ci circonda è quantomai essenziale: abbiamo visto guanti e mascherine buttati a terra. Firenze non si merita di essere trattata così! È bene sapere che la multa arriva fino a 400 euro; la Polizia municipale è già allertata su questo punto a cui tengo molto.

Nelle scorse settimane ho ascoltato il grido d’allarme di molti esercenti seriamente preoccupati: negozi, bar, ristoranti che non sapevano quando e come avrebbero potuto riaprire. Mi sono fatto carico di queste preoccupazioni e ho spinto molto per avere non solo date ma regole certe.

Lo scorso fine settimana è arrivato dal governo e dalla Regione il via libera alle riaperture e il Comune di Firenze ha subito presentato un serie di importanti novità per quanto riguarda commercio, spostamenti, attività sportive e aree verdi. Nello specifico:

  • Da oggi possono riaprire tutte le attività commerciali. Per parrucchieri ed estetisti è stata fatta una deroga per garantire massima libertà sull’orario di apertura al pubblico.
  • Nei mercati via libera all’apertura dei banchi di generi vari, con tutte le prescrizioni di sicurezza imposte già ai banchi alimentari. Per il mercato di Piazza Ghiberti, i banchi di generi vari saranno disposti nella attigua Piazza Annigoni. Già disposti anche controlli sul rispetto delle norme di sicurezza.
  • Da oggi per due settimane si potrà parcheggiare gratis in 14 autorimesse private (11 di queste sono in centro storico) e stiamo lavorando per un accordo sulle tariffe agevolate dal 1° giugno.
  • Da giovedì 21 maggio riaprono nuovi giardini, aree cani, e aree sportive attrezzate, che vanno ad ampliare le aree verdi già usufruibili dai cittadini dal 4 e 11 maggio scorsi. Nel dettaglio saranno riaperti il Giardino Isonzo (Q3), giardino Santa Rosa (Q4), giardino del Lippi (Q5) e le aree cani del giardino Carraia (Q1), di via Pirandello e via Venosta (Q2), del giardino Isonzo ed Elia dalla Costa (Q3), di via del Caravaggio e Ugnano (Q4), del giardino del Lippi e San Piero a Quaracchi (Q5).
  • All’interno della propria regione non è più necessaria l’autocertificazione e si potrà girare liberamente e incontrare anche i propri amici. Dal 3 giugno sarà aperta la circolazione anche tra diverse regioni.
  • Da oggi possono riprendere le funzioni religiose, seguendo i regolamenti appositi approvati dal Governo nei giorni scorsi.
  • Dal 25 maggio potranno riaprire le palestre, le piscine e i centri sportivi mentre dal 15 giugno potranno riaprire cinema e teatri, e cominceranno una serie di offerte ricreative per i bambini.
  • Fino al 24 maggio è consentito lo svolgimento delle attività sportive in forma individuale, compresi il tennis e il golf, anche in impianti pubblici o privati e all’interno di strutture e circoli sportivi, se svolte in spazi all’aperto, che consentano nello svolgimento dell’attività il rispetto del distanziamento interpersonale di almeno 2 metri. Resta sospesa fino al 24 maggio, ogni altra attività collegata all’utilizzo delle strutture, compreso l’utilizzo di spogliatoi, palestre, piscine, luoghi di socializzazione.
  • Continuano a rimanere vietati gli assembramenti in spazi chiusi e aperti, sia pubblici che privati aperti al pubblico, e viene confermata la distanza interpersonale minima di almeno un metro.

Oggi si volta pagina, mi raccomando: mettiamo al primo posto la salute mentre ci riprendiamo la nostra vita, facendo tesoro di tutto ciò che ci è successo in questi mesi. Per qualunque cosa io ci sarò, se avete dubbi o proposte potete scrivermi a sindaco@comune.fi.it, io come sempre sono pronto a dare il massimo e ad aiutare, dove possibile, i miei cittadini di cui vado tanto fiero. Sempre viva Fiorenza!

 

Un abbraccio

Dario

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

  • Casa protetta, tornano i contributi per l’installazione ...

    22 Ottobre 2020

    Stanziati 150mila euro, domande al via da oggi. Gianassi e Vannucci: “Rilanciamo il contributo per rendere più sicure le abitazioni” Tornano i contributi per l’installazione di sistemi di...

  • Zcs, da oggi i residenti possono richiedere la vetrofania ...

    19 Ottobre 2020

    “Un impegno rispettato nonostante l’emergenza sanitaria”.  Si possono richiedere da oggi sul sito della SAS. Sono le vetrofanie per parcheggiare sulle strisce blu delle zcs che poi...

  • Bonus nuovi nati 2020

    15 Ottobre 2020

    In questo periodo particolare le famiglie possono avere la preoccupazione di non arrivare a fine mese. Per questo abbiamo fatto di tutto per introdurre il #BonusBebè, fino a €1500 per chi si trova...

  • La nuova piazza dell’Isolotto

    14 Ottobre 2020

    Il mercato rionale dell’Isolotto torna al coperto, questa volta sotto la pensilina nuova! Un altro passo verso la riqualificazione totale della piazza, cuore del quartiere. Con pazienza e...

  • «Welfare, diritti, ambiente. Dalle città parte il ...

    14 Ottobre 2020

    Le prossime comunali saranno una sfida politica della portata delle scorse regionali. Mi auguro che a Roma i tanti esponenti di spicco del nostro partito si facciano avanti «Le aree metropolitane si...

  • Festa della Polizia Municipale “Un doppio ringraziamento ...

    9 Ottobre 2020

    Consegnata al corpo la medaglia d’argento della Città di Firenze per l’attività durante la pandemia “Come ogni anno ci ritroviamo per ringraziare le agenti e gli agenti della Polizia...

  • «Nel 2021 censimento del centro» la mia intervista al ...

    7 Ottobre 2020

    Il forum con il sindaco: «Firenze punta a essere la prima città a sperimentare i test salivari veloci su tutti i suoi studenti. Scoveremo i furbi di Airbnb. E farò un concorso di idee per...

  • “Orizzonte Rinascimento”, dal 26 al 28 novembre ...

    6 Ottobre 2020

    Presentata la tre giorni organizzata da Quotidiano Nazionale, La Nazione, Il Giorno, Il Resto del Carlino, insieme al Comune di Firenze. “Splendida occasione per condividere sfida storica della...

  • Inaugurato il festival “Firenze dei bambini”

    3 Ottobre 2020

    “Grammatiche della fantasia”: oggi e domani le iniziative ispirate a Gianni Rodari fruibili anche on line sulla pagina Facebook @musefirenze Questa mattina in palazzo Vecchio con...

  • Dante, oltre un anno di celebrazioni, Firenze cuore della ...

    2 Ottobre 2020

    Il ministro Franceschini a Palazzo Vecchio per la presentazione del calendario insieme all’assessore Sacchi Un calendario ricchissimo che mette a sistema tutte le principali istituzioni ed enti...

  • Stadio, “Le affermazioni di Commisso sono oggettivamente ...

    30 Settembre 2020

    “Dovrebbero essere sostanziate con indicazioni precise di nomi e fatti, per consentire a me o ad altri amministratori pubblici di intervenire tempestivamente e drasticamente” “Le...

  • Consegnate le Chiavi della città agli organizzatori del ...

    29 Settembre 2020

    Il riconoscimento a Zamagni, Bruni, Becchetti, Dell’Erba e Gardini durante la kermesse oggi a Palazzo Vecchio. “Gratitudine e stimolo a proseguire” Consegnate le Chiavi della Città a Leonardo...

ALTRE NOTIZIE

Casa protetta, tornano i contributi per l’installazione ...

22 Ottobre 2020

Stanziati 150mila euro, domande al via da oggi. Gianassi e Vannucci: “Rilanciamo il contributo per rendere più sicure le abitazioni” Tornano i contributi per l’installazione di sistemi di...

Zcs, da oggi i residenti possono richiedere la vetrofania ...

19 Ottobre 2020

“Un impegno rispettato nonostante l’emergenza sanitaria”.  Si possono richiedere da oggi sul sito della SAS. Sono le vetrofanie per parcheggiare sulle strisce blu delle zcs che poi...

Bonus nuovi nati 2020

15 Ottobre 2020

In questo periodo particolare le famiglie possono avere la preoccupazione di non arrivare a fine mese. Per questo abbiamo fatto di tutto per introdurre il #BonusBebè, fino a €1500 per chi si trova...