NOTIZIA

Newsletter n.71, 4 dicembre 2019

Dobbiamo rendere più umani i tempi del lavoro, gli orari delle città e il ritmo della vita. Fare finalmente i conti con la vita concreta delle donne.
Nilde Iotti

Se ne parlava da più di vent’anni, con la partecipazione dei cittadini l’abbiamo fatta: è la nuova piazza Delle Cure. Uno spazio riqualificato, moderno ed efficiente pronto ad accogliere il mercato in una struttura funzionale, ma anche a diventare un luogo di incontro e socialità per i cittadini e le famiglie della zona. Un intervento molto atteso, che ha trasformato davvero questa piazza nel cuore vivo delle Cure. È questa l’idea di città che piace a noi, la nostra promessa mantenuta!

Tante novità in queste settimane, provo a riassumerle qui:
– Abbiamo presentato il Bilancio di Previsione 2020: tanti servizi in più per la città, con una spesa corrente di 691 MLN e un piano di investimenti da 707 MLN. Qui trovate tutte le informazioni e le voci in dettaglio.
– Firenze si è classificata come seconda città più smart d’Italia da Icity Rank 2019 e seconda per la raccolta differenziata nel report Mediobanca pubblicato dal Sole 24 Ore e siamo davvero orgogliosi di questi risultati che ci spingono a fare sempre meglio.
– Al posto dei cubi di calcestruzzo antisfondamento, in via Calzaiuoli abbiamo installato 8 nuove fioriere che tengono insieme decoro, verde e sicurezza.
– Non abbiamo fatto in tempo a lanciarlo ed è già un grande successo il progetto “Dona un albero” del Comune di Firenze: con una spesa di 150euro ogni cittadino può contribuire al verde della città donando un albero, dedicandolo con una targhetta a un caro, un parente o a qualcuno che non c’è più. Tutti possono farloqui il sito con le istruzioni.
– E a proposito di alberi, sono iniziate ieri mattina le piantagioni di alberi alle Cascine: 680 alberi nei prossimi due mesi, che andranno ad aggiungersi ai 150 già piantati da inizio anno. Le specie previste sono varie: platani, lecci, querci, olmi e bagolari. L’obiettivo è arrivare a 15mila nuovi alberi in città nel corso del mandato.
– Il nostro progetto per le Olimpiadi 2032 non si ferma, per questo sono stato in visita con il collega sindaco Virginio Merola dal presidente del Coni Giovanni Malagò: al gruppo Firenze-Bologna si aggiunge anche Genova.
Il sogno olimpico va avanti!
– Il Consiglio comunale di Firenze ha approvato l’adozione della variante urbanistica sull’area Mercafir. Il rapporto con Commisso è eccellente, sono contento e siamo al lavoro per il nuovo stadio. Vi tengo informati su tutti gli aggiornamenti.
– Ultimo ma non per importanza: le Sardine hanno invaso piazza della Repubblica. Ho partecipato alla manifestazione con i miei bimbi, ed è stato davvero emozionante. La mia è stata una presenza non istituzionale, proprio perché sono convinto che come politici dobbiamo innanzitutto capire le motivazioni di queste piazze, ascoltarle con umiltà, valorizzare la partecipazione democratica e pacifica e dare risposte concrete.

Prossimi appuntamenti

  • 8 dicembre accensione ufficiale degli alberi di Natale: alle 17 albero in Palazzo Vecchio, 17.30 l’abete rosso in Piazza del Duomo e alle 18 l’albero di Michelangelo Pistoletto in piazza della Repubblica.
  • Visite gratuite al Bigallo, dal 7 dicembre si aprono ai cittadini il cantiere e alcune sale interne.
  • “Natale in Biblioteca” tanti eventi, laboratori, spettacoli e letture in tutte le biblioteche della città.

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE

Coronavirus, videoconferenza con il comitato esecutivo di ...

26 Marzo 2020

“L’Europa intervenga ora altrimenti sarà troppo tardi. Serve un piano di aiuti economico per ripartire dopo l’emergenza” Si è tenuta stamani una videoconferenza con il comitato esecutivo di...

Coronavirus, boom di iscrizioni alla mappa ‘Spesa dove e ...

24 Marzo 2020

Arriva il supporto di Camera di Commercio, Fondazione CR Firenze e Città metropolitana Boom di iscrizioni alla mappa online per individuare ‘dove e come’ fare la spesa, che ora diventa ‘Le...

Servizio di sostegno telefonico

23 Marzo 2020

Emergenza sanitaria coronavirus: servizi di consulenza e sostegno gratuiti, dedicati a cittadini, famiglie con bambini, operatori sanitari In questo giorni di difficile emergenza sanitaria sono molti...