NOTIZIA

Newsletter n.63, 15 marzo 2019

There is no planet B

Firenze aderisce alla manifestazione internazionale in difesa del clima
Fridays For Future, lanciando l’obiettivo città “plastic free” dal 2020: cominciamo con lo stop alla plastica monouso negli uffici comunali, un primo passo per dare il buon esempio a tutti i cittadini.

Amiamo e difendiamo la nostra terra partendo dalle nostre azioni quotidiane, dalle nostre città: siamo ancora in tempo, perché “there is no planet B”!

 

Tante novità in città in queste settimane, ve le provo a riassumere qui:
– Nuovi lampioni in viale Belfiore: raddoppiati i punti luce a Led, che illuminano il doppio e consumano la metà.
– Attivata la 600ª telecamera di videosorveglianza in città, il nostro obiettivo è arrivare a 750 occhi elettronici: strumenti efficaci per una maggiore sicurezza in tutti i quartieri.
– Abbiamo inaugurato il by-pass di Cascine del Riccio. Un’opera molto attesa dai cittadini, intervento che migliora la vivibilità e la viabilità della zona, al confine tra i comuni di Firenze, Bagno a Ripoli e Impruneta.
– Stop alla pubblicità sui cantieri nelle tre piazze Signoria, Duomo e San Giovanni, sarà possibile solo quella finalizzata al restauro di beni tutelati di proprietà pubblica e fino al 30% della facciata di cantiere.
– Nella Piazza del Carmine senza più macchine, dopo gli alberi e le panchine, arriva anche un nuovo fontanello per grandi, piccini e cani, creato dal giovane artista toscano Leonardo Panchetti. Per una piazza sempre più funzionale, pulita, viva.
– Ho effettuato un sopralluogo sul Ponte Vespucci per verificare l’avanzamento dei lavori. Ora siamo nella fase più delicata, cioè il consolidamento della struttura. Per questo il transito è vietato anche ai pedoni. L’obiettivo è riaprire il ponte per aprile/maggio. Andiamo avanti con questo intervento indispensabile per la sicurezza di tutti.
– Continuano gli interventi della Polizia Municipale contro l’abusivismo commerciale. La scorsa settimana gli agenti del Reparto Antidegrado hanno effettuato numerosi controlli in centro: 49 gli interventi con 900 articoli sequestrati.
– Ho lanciato l’idea di rendere le strisce blu gratuite per tutti i residenti, indipendentemente dalla ZCS di appartenenza.
Il sondaggio ha ottenuto il 90% di risposte positive, voi cosa ne pensate? Scrivetemi le vostre impressioni a sindaco@comune.fi.it le leggo con piacere.
– Abbiamo ricordato Davide Astori proiettando “DA13” su Palazzzo Vecchio.Firenze non lo dimenticherà mai , il suo sorriso, la sua gentilezza e umanità. Non ci stancheremo di gridare il suo nome allo stadio. Firenze non smetterà mai di raccontare ai suoi bambini chi era Davide.

Prossimi appuntamenti

  • Bellissima mostra sul Verrocchio, artista simbolo del Rinascimento fiorentino, a Palazzo Strozzi
  • Giornate del FAIdi primavera  
  • Mercatino in piazza dei Ciompi: fumetti, dischi, giochi, giocattoli antichi, oggetti e abbigliamento vintage, sabato 23 e domenica 24 marzo 
  • Una grande festa per i 50 anni del nostro Re Leone! Festeggiamo tutti insieme a Gabriel Batistuta. Domenica 31 marzo dalle 18 in Piazza della Signoria
  • Come alcuni di voi già sapranno, ho deciso di correre di nuovo a sindaco di Firenze. Domani sabato 16 marzo, inauguriamo il comitato elettorale! Vi aspetto alle 17.30 in via del Campofiore 114

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE

Inizia da Firenze il tour italiano di Aptis, il bus 100% ...

22 Marzo 2019

Inizia da Firenze il tour italiano di Aptis, il bus 100% elettrico di Alstom, che ha già avuto modo di farsi conoscere in Spagna, Francia, Belgio, Olanda e Germania. Il bus toccherà da marzo a...

Missione a Bruxelles, Nardella incontra il direttore ...

20 Marzo 2019

L’ammissibilità degli aiuti di Stato per la realizzazione della nuova pista dell’aeroporto Vespucci, per la quale sono stati impegnati contributi statali pari a 150 milioni di euro, è stata al...

In Sala d’Arme l’installazione di Tannaz Lahiji ...

19 Marzo 2019

Al via domani, 20 marzo, la mostra “Riflessioni su Dante”, l’installazione d’arte a più tappe di Tannaz Lahiji. L’artista persiana, da oltre dieci anni a Firenze, nonché docente della...