NOTIZIA

Newsletter n.52, 4 ottobre 2018

La vita può essere capita solo all’indietro, ma va vissuta in avanti.

Søren Kierkegaard

 

I bambini sono il nostro futuro, per questo voglio segnalarvi tre cose importanti. Come prima cosa vi ricordo che ottobre è il mese dell’affido familiare e che tutti, famiglie, coppie e single possono fare domanda per diventare genitori affidatari. Tanti bambini hanno bisogno e vi assicuro che aiutarli è un’esperienza magnifica. Perché nella vita chi dà amore riceve amore, c’è poco da fare. Per conoscere questa bella realtà trovate tutto qui. Ho firmato, come fatto a giugno, gli atti di riconoscimento dei figli delle famiglie arcobaleno. È un atto formale che rispetta la legge, importantissimo per garantire pieni diritti a tutti i bambini, nessuno escluso. Infine vi segnalo una realtà nuova dedicata alle mamme e ai bambini fino a due anni: lo Spazio Neo-Mamme di via Gioberti 1. Tantissime attività e servizi totalmente gratuiti, per info 392.2624744 o neomamme.firenze@gmail.com.

Tramvia

Abbiamo fatto il primo viaggio di prova della linea 2 della tramvia, che collega piazza Unità d’Italia all’aeroporto Vespucci. Ora manca davvero poco! Le ditte stanno rispettando i tempi e il consorzio delle imprese ha confermato per metà novembre la fine dei lavori, ed entro fine anno la messa in esercizio, compatibilmente con i tempi necessari alla commissione ministeriale per dare l’ultimo via libera. La tabella di marcia prosegue secondo le previsioni. Il mio ringraziamento più grande va agli operai che stanno lavorando nei cantieri e a tutti i 62mila passeggeri che ogni giorno usano la linea 1, battendo tutti i record di presenze! Più si usa la tramvia e meno macchine inquinano la città. Grazie di cuore.

Lo sport in città

Migliorare la qualità dello sport a Firenze è una delle nostre priorità, per questo andiamo avanti con la riqualificazione delle palestre delle scuole e degli impianti sportivi in tutti i quartieri. Nell’ultimo periodo abbiamo inaugurato la nuova pista di atletica al Filarete, la nuova palestra rifatta della scuola Kassel e quella della Papini, il nuovo manto per il campo da calcetto di piazza Tasso, il campo da basket e gli spogliatoi all’Anconella. In arrivo i lavori per un nuovo campo al centro sportivo di via Pio Fedi, per una nuova palestra alle Piagge e a fine ottobre per un nuovo campo di rugby al Padovani.
Domenica un fiume viola ha riempito le strade di Firenze, è il fiume di Corri La Vita, la corsa per la raccolta di fondi per la prevenzione e la cura del cancro al seno che anche quest’anno ha messo insieme più di trentamila persone. È sempre emozionante vedere quanto sia forte la generosità dei fiorentini e la voglia di mettersi in gioco, tutti insieme.
Ultimo ma non per importanza: guardate che bella la nuova illuminazione a led dello stadio Franchi… un vero spettacolo!

Prossimi appuntamenti

  • Venerdì 5 ottobre con Lapo Pistelli e Paolo Ermini presentiamo il nuovo libro di Aldo Cazzullo “Giuro che non avrò più fame” alle 18.30 alla Feltrinelli RED di piazza della Repubblica
  • Domenica 7 ottobre “Svuota la cantina” in piazza dell’Isolotto e in piazza Pier Vettori
  • Il Florence Rivers festival, sabato e domenica 6/7 ottobre eventi, sport e pulizie sulle rive dell’Arno e degli altri corsi d’acqua fiorentini #FRF2018

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE

Una nuova fermata ferroviaria in viale Guidoni, il sindaco ...

6 dicembre 2018

Una nuova fermata ferroviaria collegata al centro dal tram e a due passi dall’aeroporto e dall’autostrada. Si tratta della nuova fermata Guidoni il cui progetto oggi è stato illustrato dal...

Nuovo mercato agroalimentare di Firenze, al via il progetto ...

5 dicembre 2018

Avanti con il progetto di cambiamento del quadrante Nord Ovest della città. Con l’approvazione il 7 novembre scorso della variante al piano urbanistico esecutivo di Castello, si è dato il via al...

Musei civici gratis e teatri a un euro per i giovani, un ...

4 dicembre 2018

Musei civici gratuiti e teatri del Maggio e Ort a un euro e un ‘invito alla lettura e all’informazione’, ovvero un contributo da 50 euro da spendere in libri, giornali e periodici. E’...