NOTIZIA

Le farmacie comunali diventano società benefit, presentato il cambio di forma societaria di AFAM

L’Azienda Farmaceutica Municipalizzata AFAM (Farmacie Comunali Firenze) cambia forma societaria e diventa la prima società a capitale misto pubblico-privato in Europa, nonché la prima rete di farmacie al mondo, a diventare Società Benefit.

 

L’azienda cambia forma societaria per confermare il proprio impegno socio-sanitario, in linea con la recente normativa che apre una nuova possibilità nel sistema impresa italiano: la Società Benefit dove i fini sociali vengono incorporati nello statuto. La novità è stata presentata in Palazzo Vecchio dal sindaco Dario Nardella, dal presidente Farmacie fiorentine A.Fa.M. S.p.A SB Massimo Mercati e dal co-fondatore di Nativa Paolo Di Cesare.

 

“Si tratta di una piccola grande rivoluzione – ha detto il sindaco Dario Nardella – perché la società delle farmacie comunali di Firenze non dovrà guardare più solo agli aspetti del profitto e del fatturato, che sono comunque obiettivi aziendali, ma dovrà guardare al beneficio pubblico che l’attività della gestione delle farmacie porta su tutto il territorio”. “In concreto, ciò vuol dire potenziare tutti quei servizi che servono ai cittadini, al di là della vendita dei farmaci – ha spiegato il sindaco -. Penso alle prenotazioni degli esami che si possono fare direttamente in farmacia attraverso il Cup, alle prestazioni varie che vengono offerte come, ad esempio, la misurazione del colesterolo e della glicemia, ma anche al trasporto dei farmaci a domicilio e al kit bebè donato ai genitori dei nuovi nati residenti a Firenze”. “Le farmacie comunali diventano sempre di più un centro che offre servizi socio-assistenziali di base per i cittadini – ha concluso Nardella -, sono un collante per la nostra comunità e un luogo dove non si compra solo i medicinali ma si ricevono molti servizi”.

“Ogni impresa per essere riconosciuta come tale dovrebbe qualificarsi come impresa benefit – ha dichiarato il presidente di Farmacie Fiorentine A.Fa.M. S.p.A. SB Massimo Mercati -, nella nostra visione fare impresa non può infatti prescindere dallo svolgimento di una funzione economico sociale e dal perseguimento del bene comune; questi valori sono già nel nostro dna e oggi possiamo dimostrare che questo approccio è a sua volta un fattore di successo. Creare valore per la società è la prima condizione che consente ad imprese come la nostra di affermarsi sul mercato”.

Il cambio di forma societaria costituisce una pietra miliare che qualifica AFAM come prima azienda a partecipazione pubblica a cogliere l’intuizione che in Italia il modello societario più adatto per il perseguimento del beneficio pubblico, in particolare nelle società municipalizzate, è quello della Società Benefit; e come prima rete di farmacie a diventare Società Benefit e quindi a esprimere nello statuto la propria missione di servizio alle persone e di promozione di una ‘salute consapevole’, facendo evolvere il paradigma stesso di farmacia.

Come AFAM così tutte le Società Benefit integrano e rendono espliciti nei propri statuti gli obiettivi di beneficio comune oltre a quelli di profitto, e si impegnano a rendicontare ogni anno l’impatto dell’azienda attraverso la certificazione di un ente terzo che verificherà il corretto adempimento degli oneri assunti dalla società.

 

APPROFONDIMENTI

Le specifiche aree d’impatto incluse nello statuto di AFAM:

 

1.         COMUNITA’

D’intesa con altri enti pubblici o accreditati sul territorio, AFAM rende disponibile per la collettività un servizio di tutela della salute delle persone attraverso l’erogazione di farmaci, parafarmaci e servizi di autodiagnosi, garantendo continuità e qualità del servizio anche in zone territoriali periferiche. Servizi preposti:

●         Apertura 24H/7 di 3 farmacie per offrire una copertura completa del territorio

●         Servizi di Autodiagnosi e Telemedicina

●         Servizio CUP per prenotare le visite mediche e gli esami

 

2.         SUPPORTO ALLA RICERCA

Un impegno costante nell’integrazione con altri enti e istituzioni sanitarie al fine di favorire attività di ricerca in collaborazione con Università, Aziende ospedaliere e altri enti attraverso l’agevolazione e la strutturazione di percorsi di cura e prevenzione per la generalità della popolazione.

 

3. CATEGORIE SVANTAGGIATE

Tutti devono poter accedere ai percorsi di cura più adatti. Per questo AFAM offre servizi dedicati di supporto alle terapie per le categorie più fragili attraverso:

•          Laboratori di integrazione sociale

●         Voucher per la dispensazione gratuita di medicinali alle fasce deboli

●         Fornitura gratuita di prodotti sanitari e parafarmaceutici per gli armadietti nelle residenze sociali

●         Voucher mamma, un kit di prodotti per ogni nuovo nato

 

4.         SOSTENIBILITA’

AFAM crede che la salute dell’uomo non possa prescindere dal rispetto dell’ambiente e sostiene la mobilità a zero emissioni: la donazione al Comune di due auto elettriche a supporto dei nuovi servizi socio-sanitari ne è la prima testimonianza.

 

5.         STRANIERI E TURISTI

Per facilitare la gestione di problemi di salute e l’accesso al sistema sanitario, AFAM si impegna ad avere un approccio inclusivo per superare le possibili barriere linguistiche e culturali attraverso:

●         Un servizio di interpretariato multilingue presso la Farmacia Santa Maria Novella

●         Mediatori culturali per consulenze ai principali gruppi etnici presenti in città

●         Opuscoli sviluppati in collaborazione con il Comune per informare i turisti sull’accesso alle strutture e ai servizi sanitari fiorentini.

 

6. EDUCAZIONE E PREVENZIONE

Conoscenza e consapevolezza sono il primo passo per un benessere psicofisico. AFAM investe nella formazione continua dei propri farmacisti, attiva campagne di prevenzione, organizza manifestazioni e laboratori rivolti al pubblico:

●         Campagne di prevenzione Apoteca Natura e SIMG (Società Italiana di Medicina Generale e delle cure primarie)

●         Passeggiate della salute

●         Progetti di educazione ambientale e sanitaria nelle scuole

 

Su AFAM

Le Farmacie Comunali Firenze, prima società a capitale misto pubblico-privato (partecipata dal Comune di Firenze) sono a fianco dei cittadini sin dal 1952. Dal 2016 aderiscono al network di Apoteca Natura, una rete internazionale di oltre 900 farmacie che si impegnano ad ascoltare e guidare le persone in un percorso di Salute Consapevole. L’attuale trasformazione in Società Benefit rende oggi ancora più concreta la visione di AFAM di un modo più evoluto di ‘fare farmacia’.

AFAM – http://www.farmaciecomunalifirenze.it/

 

Sulle Società Benefit

L’innovativa forma giuridica di impresa è entrata in vigore nel 2016 in Italia

(Legge 28 dicembre 2015, n. 208, commi 376-383 e allegati 4 – 5, pubblicato su gazzettaufficiale.it/eli/id/2015/12/30/15G00222/sg), primo paese in Europa e primo al mondo al di fuori degli USA ed è stata adottata ad oggi da oltre 5000 aziende di cui oltre 200 in Italia.

La legge ha adottato come riferimento per la relazione di impatto l’architettura del B Impact Assessment, sviluppato a partire dal 2006 da B Lab.

SOCIETA’ BENEFIT – http://www.societabenefit.net/

Link utili

APOTECA NATURA – https://www.apotecanatura.it/

B CORP – http://bcorporation.eu/

 

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE

Trasporto pubblico, missione del sindaco Nardella in Olanda ...

24 aprile 2018

Il sindaco Dario Nardella è in Olanda, accompagnato dal direttore generale Giacomo Parenti, per una breve missione dedicata al tema dei trasporti pubblici. Il sindaco su invito dell’amministratore...

Gonnelli, nuova sede e festa per i 140 anni di attività ...

20 aprile 2018

Una targa per celebrare gli oltre 140 anni di attività della Libreria Antiquaria Gonnelli e la nuova sede di piazza D’Azeglio. A consegnarla oggi al titolare Marco Manetti sono stati il sindaco...

Inaugurazione 265esimo anno accademico dei Georgofili, il ...

20 aprile 2018

“Un nome che è stato garanzia di rigore scientifico e capacità divulgativa. Climatologo di fama internazionale, acutissimo interprete delle bizzarrie di nubi, venti e piogge. A lui va la nostra...