NOTIZIA

La mia intervista a “Il Mattino”

“Le scelte sul Recovery vanno condivise con i sindaci: il ministro Amendola è stato pronto e sensibile. Anche il mio Pd deve chiedere più coraggio sul Mes e sul turismo con il fine di salvare il Paese”

Sindaco Nardella, lei conosce bene Matteo Renzi: sta tentando un gioco di potere o pone questioni reali? «Guardi – risponde Dario Nardella, Pd, primo cittadino di Firenze – credo che porre temi di merito in un confronto politico tra le forze di maggioranza non sia un atto di lesa maestà. H punto è capire quale sia il fine di tutto questo: se l’obiettivo della verifica di governo è potenziare l’azione dell’esecutivo, ben venga. Ci sono molti temi su cui è utile rafforzare l’azione di governo, dal Mes alle modalità di impiego dei fondi del Recovery fund, dalla distribuzione dei vaccini alla riapertura delle scuole, al piano di rilancio economico. Insomma se questo confronto politico porterà risultati sui problemi del paese reale e si chiuderà in tempi rapidi, bene, altrimenti si rischia un ulteriore scollamento tra il paese e i palazzi romani».

Il Quirinale ha dettato la priorità: il Recovery Fund deve arrivare al più presto in Parlamento. «Sottoscrivo al 100% le preoccupazioni del Capo dello Stato: non possiamo perdere tempo prezioso, per questo i partiti di maggioranza devono assolutamente chiudere in tempi rapidi questa vertenza. L’obiettivo non può essere solo farlo arrivare in Parlamento, ma anche di farlo condividere con chi, come i sindaci, lavora a contatto con i cittadini, conosce le esigenze dei territori e non può essere tagliato fuori dalla decisione di quali e quanti progetti finanziare con i fondi europei su temi cruciali come l’ambiente, le infrastrutture, l’inclusione sociale. Ho trovato il ministro Enzo Amendola pronto e sensibile e qualche passo avanti lo abbiamo già fatto. Ora dobbiamo chiudere».

Il Pd sta tentando in ogni modo di “salvare” il premier? «Non penso che il Pd voglia fare l’avvocato difensore di Conte, che già a sua volta si è definito “avvocato del popolo”, piuttosto si pone come il vero assedi equilibrio tra le forze in campo che sostengono il governo. Essere responsabili e garanti della stabilità politica perb non significa accettare passivamente tutto. Il Pd deve chiedere al governo più coraggio sul Mes, più risolutezza sull’adozione di procedure semplificate per attuare il Recovery fund e sul coinvolgimento degli enti locali, un piano strategico di rilancio economico a partire dal turismo, l’industria più colpita da questo virus. L’obiettivo del mio partito non deve essere “salvare” il premier o arginare gli attacchi al governo, ma essere protagonista del salvataggio del paese in una delle emergenze più gravi della storia».

In queste ore circolano molte ipotesi: dalle dimissioni delle ministre di Iv all’aumento dei dicasteri… «Non mi piace commentare ipotesi, soprattutto quelle che prefigurano scenari basati su indiscrezioni. Intanto andiamo avanti con l’approvazione del Recovery e poi vediamo che succede. Credo che l’unica crisi che preoccupa gli italiani sia quella economica e sociale del Paese legata al Covid, più che quella politica legata ai partiti, soprattutto se questa dovesse finire con una moltiplicazione di posti. Cosa che immagino nessuno voglia fare nella maggioranza, Iv inclusa».

I leader dei partiti di maggioranza dovrebbero entrare nel nuovo governo? «In genere l’ingresso dei leader politici nel governo in prima persona è garanzia di maggiore stabilità politica ed è segno di un’assunzione di responsabilità rafforzata da parte dei partiti della coalizione. Ma insisto: oltre che di persone e nomi, si parli anche di temi concreti».

Se Conte dovesse cedere a Renzi, garantendosi la sopravvivenza politica, ne uscirebbe indebolito? «Conte sarà più o meno forte se saprà risolvere le questioni cruciali della nazione con risposte convincenti. È quello che conta. Il resto appartiene più alla tattica che, francamente, mi appassiona poco e non credo di essere l’unico».

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

  • Moda: “Vincere la sfida dell’innovazione tecnologica”

    12 Gennaio 2021

      “Da Firenze un grande incoraggiamento e un grande in bocca al lupo a tutti i promotori e organizzatori per questa edizione che si configura come edizione della ripartenza, della rinascita,...

  • Scuola, rientro in classe. “Bilancio positivo per questo ...

    12 Gennaio 2021

    Nessuna particolare criticità. “Continueremo a monitorare situazione, intanto test superato con successo” Soddisfazione dopo questo primo giorno di riapertura delle scuole. “Tutto è andato...

  • Nuova illuminazione del Cortile di Michelozzo grazie a ...

    12 Gennaio 2021

    Il gruppo Kering sosterrà il rinnovamento dell’impianto di illuminazione del cortile di Palazzo Vecchio. Oggetto dell’intervento è il Cortile di Michelozzo, progettato nel 1453 e ampiamente...

  • Lettera al Presidente Joe Biden

    5 Gennaio 2021

    Illustrissimo Presidente Joe Biden, mi permetto di scriverLe da Firenze, città di cui sono sindaco dal 2014, per sollevare un tema che mi auguro possa avere un’attenzione particolare durante il...

  • “Neanche il virus fermerà Firenze” – la ...

    31 Dicembre 2020

    Cari fiorentini, si chiude un anno che lascia ferite profonde per le tante persone che hanno perso la vita e per la crisi economica e sociale conseguente alla pandemia. Dobbiamo però guardare avanti...

  • «Si riparte dalla ricerca» – la mia intervista al ...

    27 Dicembre 2020

    Portiamo qui Toscana Life Sciences» Il piano del sindaco Nardella: a Castello, Careggi ed ex Mercafir tre nuovi poli per università e start up, in centro scuole d’eccellenza per enologia e...

  • Scatole di Natale, in un pacco dono la solidarietà per ...

    23 Dicembre 2020

    “Bella iniziativa. Anche io e la giunta abbiamo aderito per regalare un sorriso ai meno fortunati” Serve poco per donare un sorriso e far vivere lo spirito del Natale alle famiglie e ai...

  • Con il prefetto Guidi in visita alla centrale operativa ...

    21 Dicembre 2020

    Con il prefetto di Firenze Alessandra Guidi hanno visita alla sala operativa della Polizia municipale, che si trova al piazzale della Porta al Prato .Assieme anche alll’assessore alla Mobilità e...

  • Morte Fiano, il cordoglio

    19 Dicembre 2020

    “Ci lascia un altro instancabile testimone del nostro tempo, fulgida memoria delle atrocità di Auschwitz e dello sterminio degli ebrei, un cittadino fiorentino di nascita che è diventato un...

  • Festa del dono, gli auguri alla città: “Se saremo uniti ...

    18 Dicembre 2020

    “Non possiamo vincere da soli pensando egoisticamente ai nostri interessi. Dobbiamo agire con responsabilità e generosità” Si è aperta con gli auguri di Natale alla città la Festa del dono...

  • Arrivano i monopattini e gli scooter elettrici a noleggio. ...

    18 Dicembre 2020

    Per i monopattini dal 1° febbraio obbligo del casco anche per i maggiorenni a tutela degli utilizzatori   Prenderà ufficialmente il via domani il nuovo servizio della mobilità in sharing...

  • Telecamere e software contapersone, il sindaco di Firenze ...

    18 Dicembre 2020

    Dario Nardella, sindaco di Firenze, lo scorso weekend nelle principali città italiane abbiamo visto assembramenti e folle da stadio. Situazioni che fanno paura anche visti i dati del covid in...

ALTRE NOTIZIE

Moda: “Vincere la sfida dell’innovazione tecnologica”

12 Gennaio 2021

  “Da Firenze un grande incoraggiamento e un grande in bocca al lupo a tutti i promotori e organizzatori per questa edizione che si configura come edizione della ripartenza, della rinascita,...

Scuola, rientro in classe. “Bilancio positivo per questo ...

12 Gennaio 2021

Nessuna particolare criticità. “Continueremo a monitorare situazione, intanto test superato con successo” Soddisfazione dopo questo primo giorno di riapertura delle scuole. “Tutto è andato...

Nuova illuminazione del Cortile di Michelozzo grazie a ...

12 Gennaio 2021

Il gruppo Kering sosterrà il rinnovamento dell’impianto di illuminazione del cortile di Palazzo Vecchio. Oggetto dell’intervento è il Cortile di Michelozzo, progettato nel 1453 e ampiamente...