NOTIZIA

Inaugurato il parcheggio scambiatore di Villa Costanza

È stato inaugurato a Scandicci il parcheggio scambiatore di Villa Costanza, la prima struttura in Italia che permette la sosta direttamente dall’autostrada per utilizzare la tramvia e raggiungere il centro di Firenze in meno di mezz’ora.

Alla cerimonia hanno partecipato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, il sindaco di Firenze Dario Nardella, il sindaco di Scandicci Sandro Fallani, l’assessore regionale a Infrastrutture e Mobilità Vincenzo Ceccarelli, il condirettore generale Nuove Opere di Autostrade per l’Italia Roberto Tomasi.
All’inaugurazione del nuovo parcheggio erano presenti tra gli altri il viceministro alle Infrastrutture e ai Trasporti Riccardo Nencini, la parlamentare europea Simona Bonafè, l’assessore comunale a Viabilità e Grandi opere Stefano Giorgetti, il presidente del Consiglio comunale Caterina Biti, il presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni, i consiglieri comunali Andrea Ceccarelli e Fabrizio Ricci, alcuni rappresentanti dei comuni della Città metropolitana e vari sindaci tra cui Massimiliano Pescini di San Casciano, Alessio Camalendrei di Impruneta e Francesco Casini di Bagno a Ripoli.

 
“Questo parcheggio propone un modello innovativo e ha un grande valore strategico per tutta l’area metropolitana – ha detto il sindaco Nardella -. L’autostrada viene utilizzata come sistema di trasporto pendolare quotidiano e mettere a disposizione un parcheggio scambiatore vuol dire cambiare radicalmente la vita a centinaia di migliaia di lavoratori e persone che devono raggiungere il centro di Firenze. Il nostro obiettivo è ridurre il traffico lo smog e incentivare l’uso del mezzo pubblico. La linea 1 sta andando molto bene: lo scorso anno ha raggiunto il record di 13 milioni di passeggeri e credo che con questo parcheggio crescerà ancora di più”.

 
“Questa opera darà un rilevante contributo all’alleggerimento del traffico in città perché consentirà l’interscambio diretto tra autostrada e tramvia – ha detto l’assessore Giorgetti -. Inoltre, si aggiunge a quello già in funzione al capolinea del tram. Si tratta di un bacino di posti auto e bus molto importante e che rappresenta un modo alternativo e efficiente per arrivare in centro per pendolari e turisti. E quando le tre linee saranno in funzione, da questo parcheggio sarà possibile arrivare direttamente in tram a Careggi”.

 
Il parcheggio multimodale rappresenta un’opera strategica per la viabilità fiorentina e rientra nei lavori di potenziamento a tre corsie del tratto dell’A1 tra Firenze Nord e Firenze Sud. L’opera è stata realizzata da Autostrade per l’Italia in 12 mesi dalla disponibilità delle aree e con un investimento di oltre 16 milioni di euro.
Il parcheggio è suddiviso in due aree: una riservata agli automobilisti che arrivano direttamente dall’autostrada e l’altra destinata alla viabilità comunale di Scandicci. Entrambe consentono l’accesso pedonale alla tramvia per il centro di Firenze. La zona parcheggio autostradale conta 25 posti per i pullman e 505 per le auto, di cui 10 riservati ai disabili. Nel parcheggio comunale possono sostare 160 automobili, con 7 posti riservati ai disabili. L’intera area è stata progettata con soluzioni mirate al migliore inserimento nel contesto urbano e con l’installazione di pannelli acustici per limitare il disturbo alle abitazioni limitrofe.

 
La disponibilità dei posti viene segnalata attraverso pannelli luminosi installati sulla carreggiata autostradale. È previsto un tempo di sosta gratuita di 5 minuti per consentire la ricerca di parcheggio e le tariffe prevedono una modulazione oraria, da un minimo di 30 minuti fino ad un massimo di 24 ore. Sono anche possibili abbonamenti settimanali, mensili e annuali, sia per le auto che per i bus.
La gestione del parcheggio a pagamento e dell’edificio bar è stata affidata, tramite gara, a Unipark, società del Gruppo Cft. Nell’area, sono disponibili servizi di informazione turistica, servizi igienici e di ristorazione presso il caffè-ristorante affidato a Essere-Tuttobene.

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE

Oltrarno su misura, una nuova guida e una App per scoprire ...

18 ottobre 2017

Oltre l’Arno si svela una Firenze tutta da scoprire, ricca di botteghe artigiane, di piccoli locali e trattorie, di fiorentini che vivono ancora la città lontani dai flussi classici del turismo....

Inaugurato il nuovo manto in sintetico del campo di calcio ...

17 ottobre 2017

Un nuovo manto in sintetico al campo da calcio dell’impianto sportivo dell’Affrico in viale Fanti. Un intervento da oltre 590mila euro che rende la struttura più moderna ed efficiente. Al taglio...

Al via le celebrazioni del centenario della nascita di ...

17 ottobre 2017

“1917-2017 Pietro Grossi. L’istante zero” è il progetto speciale promosso dal Comune di Firenze per celebrare il centenario della nascita del grande compositore (Venezia, 1917 –...