NOTIZIA

Inaugurato il nuovo parcheggio dell’ex Meccanotessile

75 posti auto a disposizione dei residenti. “Un importante tassello della riqualificazione dell’area”

Un nuovo parcheggio a servizio in particolare dei residenti. È l’area di sosta realizzata nella porzione su via Alderotti del complesso dell’ex Meccanotessile, inaugurata questa mattina. Presenti anche gli assessori alla mobilità Stefano Giorgetti e al patrimonio non abitativo Alessandro Martini. Un parcheggio che rappresenta anche un tassello della riqualificazione dell’intera area della storica sede delle Officine Galileo

“Nello scorso mandato abbiamo iniziato con la realizzazione del nuovo giardino, molto usato dagli abitanti del quartiere. Oggi è la volta del parcheggio, una infrastruttura molto attesa. Il prossimo step sarà la riqualificazione degli edifici dell’ex Meccanotessile che diventerà un vero e proprio polo della formazione con l’Isia e una parte rilevante parte dell’Indire. Sarà quindi un luogo per i cittadini ma anche per i giovani e per le nuove generazioni”.

Il progetto del parcheggio rientra infatti nel complessivo programma di rinascita dell’ex officine Galileo destinato a ospitare nuove funzioni per le varie porzioni del complesso. Sul lato di via Alderotti c’è appunto il parcheggio; nel corpo centrale dell’immobile le due funzioni principali, ovvero la sede di Indire (l’Istituto nazionale di formazione e ricerca del Miur) e quella dell’Isia (l’Istituto superiore di istruzione artistica) ora temporaneamente alle scuderie di Villa Strozzi. La galleria centrale sarà invece destinata ad attività commerciali di quartiere (gestiti da soggetti individuati con procedure di evidenza pubblica) mentre nella striscia ad est, tra via Maestri del Lavoro e via Alderotti, troverà posto l’housing sociale (giovani coppie e anziani). A completare il quadro il giardino Officine Galileo già realizzato tra via Cocchi e via Santelli. La progettazione è in corso e i tempi di realizzazione sono stimati in tre anni.

L’intervento ha interessato la porzione di area prospiciente via Alderotti di circa 2.900 metri quadrati con la demolizione del muro di cinta dell’ex Meccanotessile e la realizzazione del parcheggio pubblico da 75 posti (di cui 4 per disabili) con stalli di sosta disposti a pettine su due file con una corsia centrale per l’accesso e la manovra. Presenti anche alcuni posti per scooter.
L’area di sosta è una quota inferiore al livello stradale di circa 50 centimetri e le due zone sono raccordate con una modesta scarpata erbosa dove sono previste sedute, rastrelliere per le biciclette e un filare di nuovi alberi. La scelta è caduta sul carpinus betulus fastigiata, la stessa specie arborea già messa a dimora la linea T1 Leonardo da Statuto a via Tavanti e che si caratterizza per tolleranza all’inquinamento e resistenza alle malattie, oltre che per essere una pianta autoctona. Completa l’intervento la realizzazione della rete di smaltimento delle acque piovane e dell’impianto di illuminazione pubblica a led. Per la pavimentazione è stato utilizzato bitume artistico. Il parcheggio è accessibile da via Alderotti e separato dal resto dell’area ex Meccanotessile da una recinzione. Effettuata anche la riqualificazione con allargamento del marciapiede adiacente all’area del parcheggio. Il tutto per una spesa di 750mila euro.

Taggato con: ,

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

  • Lungarno Diaz, “Con la Regione concordato un intervento ...

    19 Novembre 2019

    Il punto a seguito del sopralluogo effettuato dopo la fuga di gas e la scoperta di una cavità sotto il piano stradale. “Stamani ho sentito il presidente Rossi e abbiamo concordato di intervenire...

  • Storico accordo di collaborazione fra Orchestra della ...

    19 Novembre 2019

    “La musica e l’arte protagoniste di un progetto di unione tra due capitali culturali globali” Storico accordo di collaborazione fra Orchestra della Toscana e Orchestra del Teatro Mariinsky di...

  • Venezia: “Firenze è vicina, pronti a dare una mano”

    13 Novembre 2019

    “Firenze ha ancora negli occhi e nel cuore le immagini della terribile alluvione dell’Arno che colpì la nostra città il 4 novembre 1966. Ma non dimentica che anche Venezia quel giorni di oltre...

  • Firenze, Nardella: “È il momento di un patto ...

    13 Novembre 2019

    Il sindaco pronto a organizzare una mobilitazione politica e a convocare un tavolo a Palazzo Vecchio con le altre istituzioni fiorentine, i cittadini e le associazioni “C’è un filo...

  • “PD, si impari dal buon governo nei nostri ...

    7 Novembre 2019

    Il sindaco di Firenze sempre più lanciato come l’uomo nuovo dem: “Si impari dal buon governo nei nostri territori” Super sindaco di Firenze (al secondo mandato con una valanga di...

  • Festa dell’Albero oggi nel parco di Villa Strozzi

    7 Novembre 2019

    Con l’Assessore Funaro e il presidente del Q4 insieme ai bambini della primaria Monticelli Cento nuovi alberi nei parchi cittadini, piantati insieme alle classi delle scuole primarie...

  • Anniversario alluvione, “Firenze pronta a candidarsi ad ...

    6 Novembre 2019

    “Le città, quando vengono colpite e ferite, si trovano sempre di fronte alla sfida della ricostruzione e mai come in questi anni quella del cambiamento climatico è la vera grande sfida che ci...

  • «Il dialogo con i 5 stelle deve andare avanti. Anche Renzi ...

    2 Novembre 2019

    Nardella: ma il Pd è in mano al ceto politico romano Sindaco Dario Nardella, avanti con il governo o meglio votare?  «È sbagliato ipotizzare il voto, il governo è nato da pochissimo e sta...

  • Centro alimentare polivalente e stadio nell’area ...

    30 Ottobre 2019

    Un altro passo avanti per la realizzazione dello stadio e del nuovo Centro alimentare polivalente: dopo la delibera di indirizzo del 14 ottobre scorso, la giunta ha approvato ieri l’esclusione...

  • “Il Governo con i 5s deve andare avanti ma è il Pd a ...

    29 Ottobre 2019

    Dario Nardella un po’ se lo aspettava. «I dati elettorali alle ultime europee e prima ancora quelli delle politiche avevano delineato un trend che segnava una grande difficoltà del Pd e del...

  • Piazza Annigoni, inaugurato il nuovo Mercato delle Pulci

    28 Ottobre 2019

    “Oggi piazza Annigoni trova una nuova anima” Un mercato coperto, interamente dedicato all’antiquariato, in piazza Annigoni. E’ il nuovo Mercato delle Pulci, che è stato inaugurato con...

  • 18esimo a Palazzo

    28 Ottobre 2019

    Oltre duecento neodiciottenni fiorentini festeggiano in Palazzo Vecchio Oltre duecento giovani hanno partecipato, nel Salone dei Cinquecento, a ‘18esimo a Palazzo’, l’iniziativa che raccoglie e...

ALTRE NOTIZIE

Lungarno Diaz, “Con la Regione concordato un intervento ...

19 Novembre 2019

Il punto a seguito del sopralluogo effettuato dopo la fuga di gas e la scoperta di una cavità sotto il piano stradale. “Stamani ho sentito il presidente Rossi e abbiamo concordato di intervenire...

Storico accordo di collaborazione fra Orchestra della ...

19 Novembre 2019

“La musica e l’arte protagoniste di un progetto di unione tra due capitali culturali globali” Storico accordo di collaborazione fra Orchestra della Toscana e Orchestra del Teatro Mariinsky di...

Venezia: “Firenze è vicina, pronti a dare una mano”

13 Novembre 2019

“Firenze ha ancora negli occhi e nel cuore le immagini della terribile alluvione dell’Arno che colpì la nostra città il 4 novembre 1966. Ma non dimentica che anche Venezia quel giorni di oltre...