NOTIZIA

Inaugurata nel Salone dei Cinquecento la 92esima edizione di Pitti Immagine Uomo

“Noi che siamo chiamati temporaneamente a governare Firenze abbiamo una missione: creare un ecosistema pensato per aiutare e sostenere chi crea, chi produce, chi lavora e chi espone in questa città. Questo è il nostro primo obiettivo, che si traduce in alcune priorità come lavorare sulle infrastrutture”. Lo ha detto il sindaco Dario Nardella nel suo intervento di apertura dell’edizione numero 92 di Pitti Immagine Uomo. Alla cerimonia, che si è tenuta nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, hanno partecipato tra gli altri il sottosegretario allo Sviluppo economico Ivan Scalfarotto, il presidente di Pitti Immagine Claudio Marenzi e il presidente del Centro di Firenze per la moda italiana (CFmi) Andrea Cavicchi.

 

“In questo momento su Firenze abbiamo 3 miliardi di investimenti sulle grandi opere pubbliche – ha spiegato il sindaco -. I tanti cantieri aperti creano disagi, ma una città che ha i cantieri è una città che si sta trasformando, che si affaccia al nuovo millennio e che si misura con le grandi capitali europee. Questo è il destino di Firenze, questa è la nostra ferma volontà: offrire a tutti una città viva, efficiente, dinamica, smart, internazionale e capace di portare un valore aggiunto alla reputazione del nostro Paese”. “In questo ecosistema c’è anche un altro tratto distintivo di Firenze – ha continuato Nardella -: il mondo della formazione e i giovani. In città abbiamo 68 università e istituti stranieri, una popolazione di 15 mila giovani che vengono da ogni angolo del mondo per studiare architettura, storia dell’arte, design della moda ed economia. Ragazzi che vengono qui per respirare qualcosa di nuovo e diverso. È la storia e l’identità di questa città e di questo sistema”. “Questo sistema di formazione internazionale si incrocia in modo impressionante proprio con la moda – ha aggiunto il sindaco -. E non è un caso che qui abbiamo alcune delle scuole di maggior successo a livello internazionale, come non è un caso che questi istituti vedono di anno in anno aumentare le richieste di iscrizione. Noi coltiviamo la missione di essere un grande laboratorio e un grande cantiere di formazione per le nuove generazioni che influenzeranno in modo decisivo gli stili, i gusti e le tendenze. I giovani sono i creativi di domani, saranno loro a creare la nuova domanda sempre più globale, integrata, interessante e dinamica. Le nuove generazioni non sono solo il futuro, sono l’energia di oggi, di questa realtà e della nostra città. Io credo che Pitti può attingere a questo straordinario patrimonio”. “E infine mi vorrei soffermare su un terzo aspetto dell’ecosistema che Firenze vuole offrire all’economia e all’industria della moda: l’arte e la cultura – ha concluso il sindaco Nardella -. Quando noi portiamo l’Italia in giro nel mondo, portiamo una narrazione che parla di moda, di creatività, di imprenditorialità, di arte e di cultura. Questo rende insostituibile il ‘made in Italy’. Credo che l’arte e la cultura si mescolano con grande naturalezza ed efficacia con il mondo della moda e quello che abbiamo visto ieri sera per l’inaugurazione di Pitti Immagine Uomo in piazza Pitti ne è una dimostrazione”.

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

  • Firenze dedica una piazza all’ex presidente Ciampi

    9 dicembre 2017

    La piazza che nasce alla confluenza tra viale Talenti e viale Etruria è stata intitolata oggi all’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia erano presenti il sindaco...

  • Capodanno, Ermal Meta, Morgan, Raphael Gualazzi per il ...

    7 dicembre 2017

    Ermal Meta, Morgan e Raphael Gualazzi sono il trio protagonista del concertone pop al Piazzale Michelangelo per il Capodanno fiorentino 2018. Gli altri luoghi coinvolti per la festa del 31 dicembre...

  • Torna F-LIGHT, Firenze Light Festival

    6 dicembre 2017

    Dopo il grande successo delle scorse edizioni, Firenze si prepara ad accendersi con “F-Light”: il Firenze Light Festival per un mese rivestirà di una nuova luce i monumenti e le piazze della...

  • Giardinieri e boscaioli al lavoro per riqualificare i ...

    5 dicembre 2017

    Un investimento di 400mila euro per ‘sanare’ una delle ferite della tromba d’aria del 1 agosto del 2015. Proseguono i lavori per la riqualificazione dei giardini dei lungarni Cristoforo...

  • Missione istituzionale a Tunisi, Nardella partecipa alla ...

    4 dicembre 2017

    Giornata piena di impegni per il sindaco Dario Nardella oggi a Tunisi per la missione istituzionale di un giorno volta alla definizione degli accordi di cooperazione con la capitale della Tunisia:...

  • Strings City, in oltre 7.000 per il grande festival diffuso ...

    4 dicembre 2017

    Oltre 7000 spettatori, un pubblico vario composto da famiglie, musicisti e semplici appassionati, ha parteci-pato sabato 2 e domenica 3 dicembre a Strings City, il grande festival diffuso di musica...

  • Restaurata la ‘spa’ di Cosimo a Palazzo Vecchio

    1 dicembre 2017

    E’ stato restaurato il ‘Comodo di Cosimo’ di Palazzo Vecchio, un ambiente che oggi potrebbe essere considerato l’equivalente di un bagno con sauna che si trova adiacente al Salone dei...

  • Fiorino d’oro a Narciso Parigi

    29 novembre 2017

    Il cantante Narciso Parigi ha ricevuto dal sindaco Dario Nardella il Fiorino d’oro della città di Firenze, la massima onorificenza comunale. La cerimonia si è svolta nella Sala della Musica...

  • Imposta di soggiorno, accordo con Airbnb: al via il ...

    29 novembre 2017

    Il Comune di Firenze ed Airbnb hanno raggiunto l’accordo che di fatto rende automatica la riscossione dell’imposta di soggiorno per i turisti che alloggiano a Firenze prenotando attraverso la...

  • In piazza San Marco arrivati i nuovi olmi

    28 novembre 2017

    La scorsa settimana siepi di bosso, rose e la semina di un prato. Stamani i sei olmi. In piazza San Marco stanno terminando i lavori di riqualificazione del verde per ripristinare, ove ancora...

  • Il nuovo aeroporto, il jumbo bus e la missione in Brasile e ...

    26 novembre 2017

    Il colloquio con Eurnekian: «Su Peretola non arretra». Poi il protocollo con il sindaco della capitale argentina: «Il loro metro-bus un modello anche per noi» L’Argentina non è più il...

  • Missione in Argentina, il sindaco incontra il presidente ...

    24 novembre 2017

    Ultima giornata della missione a Buenos Aires ricca di appuntamenti per il sindaco della Città metropolitana e di Firenze Dario Nardella, che ieri ha incontrato al Palazzo del Congresso della...

ALTRE NOTIZIE

Firenze dedica una piazza all’ex presidente Ciampi

9 dicembre 2017

La piazza che nasce alla confluenza tra viale Talenti e viale Etruria è stata intitolata oggi all’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia erano presenti il sindaco...

Capodanno, Ermal Meta, Morgan, Raphael Gualazzi per il ...

7 dicembre 2017

Ermal Meta, Morgan e Raphael Gualazzi sono il trio protagonista del concertone pop al Piazzale Michelangelo per il Capodanno fiorentino 2018. Gli altri luoghi coinvolti per la festa del 31 dicembre...

Torna F-LIGHT, Firenze Light Festival

6 dicembre 2017

Dopo il grande successo delle scorse edizioni, Firenze si prepara ad accendersi con “F-Light”: il Firenze Light Festival per un mese rivestirà di una nuova luce i monumenti e le piazze della...