NOTIZIA

Il sindaco Nardella consegna il Sigillo della Pace al cardinale Ernest Simoni

“È un grande onore consegnare questo riconoscimento a Don Ernest Simoni per la sua testimonianza di uomo di pace, libertà e pace”.

È con queste parole che il sindaco Dario Nardella ha consegnato il Sigillo della Pace al cardinale Ernest Simoni, religioso albanese perseguitato sotto il regime comunista di Enver Hoxha e che da tempo vive a Firenze. Alla cerimonia nel Salone dei Cinquento erano presenti il presidente della Repubblica d’Albania Ilir Meta e l’arcivescovo di Firenze cardinale Giuseppe Betori.

“Don Simoni, che da anni vive a Firenze, rappresenta un ulteriore legame tra Firenze e l’Albania. La giornata di oggi è una doppia festa per la nostra città. Non solo per la consegna del Sigillo della Pace a Don Simoni ma anche per la celebrazione del suo 90esimo compleanno” ha aggiunto il sindaco che ha anche ricordato alcune delle personalità che in passato hanno ricevuto il riconoscimento come Giovanni Paolo II, Michail Gorbaciov e il Dalai Lama. Da anni Don Simoni, nominato cardinale da Papa Francesco nel 2016, è stato accolto nella diocesi di Firenze e il cardinale Betori lo ha nominato canonico onorario del Capitolo Metropolitano. E proprio il cardinale Betori stamani ha festeggiato il compleanno con una concelebrazione eucaristica in cattedrale.

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE

Torna a Firenze la Postemobile Final Eight di Coppa Italia, ...

21 Gennaio 2019

Per il secondo anno consecutivo Firenze ospita la PosteMobile Final Eight di Coppa Italia di basket, che si terrà dal 14 al 17 febbraio prossimi al Mandela Forum. L’edizione 2019 è stata...

A Palazzo Vecchio la 14/esima Conferenza internazionale ...

21 Gennaio 2019

“La Giordania ha compiuto e sta compiendo un grande sforzo nell’ospitare migliaia di rifugiati. E’ un esempio per tutta l’Europa, pur avendo meno mezzi di molti Stati europei”. E’ il...

Per vincere in Europa servono l’unità dei ...

20 Gennaio 2019

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, dem renziano della prima ora, figura tra le firme del manifesto europeista lanciato da Calenda. «Mi convince l’idea di proporre una unità di forze...