NOTIZIA

“Il governo agisca subito, le nostre città rischiano il disastro”- la mia intervista a Repubblica

“L’aiuto dell’Europa è impressionante, ma è fondamentale il fattore tempo”

Sindaco Dario Nardella, che giudizio dà degli Stati Generall di Conte? Passerella o principio di una svolta?

«È presto per dirlo, siamo al primo giorno, ma se devo giudicare dal confronto che c’è stato con sindaci e presidenti di Regione parlerei di opportunità storica per il Paese. Come tutte le opportunità si possono raccogliere o meno e questo lo vedremo nei prossimi 60 giorni».

Ultima chance per il premier?

«Secondo me è l’ultima carta importante per dimostrare la capacità sua e del governo di dare una prospettiva a milioni di famiglie e imprese. La potenza di fuoco che si può attivare col contributo dell’Europa è impressionante: 300 miliardi dl euro tra Recovery fund, Mes, fondi Bei e Sure. Se usiamo male o tardi questi fondi straordinari sarà un disastro per le nostre città. Il fattore tempo è decisivo. Non può passare troppo tempo dall’annuncio delle risorse alle opere realizzate. Servono semplificazione e rapidità».

Però il balletto sul Mes prosegue.

«È finito il tempo di esitare. Il governo decida anche su questo. Il Mes non è il vecchio strumento di aiuto che conoscevamo ma una leva per modernizzare la sanità».

Conte annuncia la proroga della Cassa Integrazione ma c’è chi non l’ha mai ricevuta. «Per questo insisto sul tempi. L’Italia non può aspettare. Guardiamo pure i due decreti legge Cura Italia e Rilancio: per renderli concreti servono 162 provvedimenti attuativi, di cui 8 Dpcm e 101 decreti ministeriali. Dobbiamo semplificare burocrazia e legislazione. C’è un clima di esasperazione pesante, dobbiamo stare attenti perchè può essere strumentalizzata dagli ultra populisti».

D’accordo con l’idea di non fare la patrimoniale? «Una patrimoniale ora sarebbe un peso insostenibile su un Paese che faticosamente tenta di rialzarsi. Niente prelievi forzosi. Piuttosto si può stimolare l’emissione di titoli di debito a lungo termine dello Stato attingendo all’immenso risparmio privato italiano, 4.200 miliardi».

Cosa portano a casa i Comuni? Avrete più risorse e poteri speciali?

«II premier ha già garantito 7 miliardi per coprire gran parte delle mancate entrate del Comuni. Ma senza poteri speciali e incisivi rischiamo un boomerang. Questi soldi vanno spesi bene e presto. Penso all’edilizia scolastica: se non arrivano subito andiamo fuori tempo massimo. Per le opere sopra i 2 milioni i sindaci devono essere nominati commissari straordinari, modello Genova. Io a Firenze devo fare l’aeroporto, le tramvie, il restyling dello stadio: sono pronto a prendermi la responsabilità. Serve anche un grande piano per il verde, 100 mila alberi in tutto il Paese. E per le città turistiche facciamo zone blu economiche con agevolazioni fiscali e aiuti economici».

Crede ancora in un’alleanza strategica coi 5 Stelle? E il Pd? Non manca la sua voce, non è troppo schiacciato sul governo?

«Io parlerei di alleanza parlamentare. Non vedo alternative in questo momento, parlare di elezioni anticipate è surreale. Quanto al Pd, si metta alla guida del Paese reale. Governo o non governo, c’è bisogno di meno tattica e più concretezza».

Taggato con: ,

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

  • Il servizio Mobike si rafforza con 200 bici elettriche a ...

    13 Agosto 2020

    Firenze sempre più ciclabile. Da oggi il servizio Mobike si rafforza con 200 bici elettriche a pedalata assistita, agili e veloci. Per una città modello della mobilità elettrica e attenta...

  • Chiuso il campo Rom del Poderaccio

    12 Agosto 2020

    Oggi si chiude definitivamente il Campo Rom del Poderaccio, il più grande della Toscana. Era uno degli obiettivi più importanti del mio mandato, un impegno preso 6 anni fa con i fiorentini e il...

  • Ore 7:00, i rintocchi della Martinella

    11 Agosto 2020

    11 agosto 1944, ore 7. Con i rintocchi della martinella viene annunciata alla popolazione la liberazione di Firenze dai nazifascisti. Non dimenticheremo mai il sacrificio di donne e uomini che hanno...

  • Celebrazioni di San Lorenzo

    10 Agosto 2020

    Celebriamo #SanLorenzo con il corteo storico e la tradizionale offerta dei ceri. Abbiamo messo su Palazzo Vecchio una bandiera del Libano per omaggiare i nostri fratelli e sorelle che stanno...

  • Apertura della ztl

    7 Agosto 2020

    #fase3 al via l’apertura della ztl alle 16 (da fine agosto fino alla fine di settembre) con due varchi e percorsi stabiliti per entrare in centro e parcheggiare in piazza Ognissanti e piazza...

  • Nardella: “Firenze decisiva per il voto ...

    5 Agosto 2020

    Il sindaco sulle elezioni regionali: “La sfida è apertissima, chi nel Pd pensa già ai posti in giunta non ha capito la portata della battaglia. Giani sia più netto su rifiuti, infrastrutture...

  • Beirut: noi ci siamo

    5 Agosto 2020

    Ho parlato con il console del Libano Charbel Chbeir per trasmettergli le condoglianze del popolo fiorentino verso il popolo di Beirut. Il Console, che è in costante contatto con il governo...

  • Cordoglio per la scomparsa Giorgiana Corsini

    1 Agosto 2020

    “Sono profondamente addolorato per l’improvvisa morte di Giorgiana Corsini, storica fondatrice della mostra Artigianato e Palazzo. Entusiasta, leale, piena di idee e pragmatismo, ha animato...

  • ‘Rinasce’ Lungarno Acciaiuoli, una passeggiata in ...

    22 Luglio 2020

    Ultimati i lavori per un milione e mezzo di euro ‘Rinasce’ in pietra Lungarno Acciaiuoli, uno dei luoghi più suggestivi di Firenze, tra Ponte Vecchio e Ponte Santa Trinita sulla riva destra...

  • Visita ministro Speranza: “Grazie a nome di tutta la ...

    17 Luglio 2020

    “Condivido il suo l’appello a non abbassare la guardia contro il Covid: dobbiamo fare attenzione alle precauzioni indicate dalle autorità sanitarie. Mascherine e gel sono le nostre...

  • Rinasce Firenze, Nardella ha accolto a Palazzo Vecchio 19 ...

    16 Luglio 2020

    “Vogliamo che la nostra città sia sempre più una capitale mondiale della conoscenza e della formazione” “Firenze ha parlato al mondo. Siamo stati ascoltati da 19 delegazioni, composte da...

  • Stati generali del turismo a Firenze, vertice a Palazzo ...

    15 Luglio 2020

    Incontro con la Sottosegretaria Bonaccorsi e gli stakeholder del turismo: “Una legge speciale per le città d’arte e una normativa sulle locazioni turistiche brevi” Legge speciale a favore...

ALTRE NOTIZIE

Il servizio Mobike si rafforza con 200 bici elettriche a ...

13 Agosto 2020

Firenze sempre più ciclabile. Da oggi il servizio Mobike si rafforza con 200 bici elettriche a pedalata assistita, agili e veloci. Per una città modello della mobilità elettrica e attenta...

Chiuso il campo Rom del Poderaccio

12 Agosto 2020

Oggi si chiude definitivamente il Campo Rom del Poderaccio, il più grande della Toscana. Era uno degli obiettivi più importanti del mio mandato, un impegno preso 6 anni fa con i fiorentini e il...

Ore 7:00, i rintocchi della Martinella

11 Agosto 2020

11 agosto 1944, ore 7. Con i rintocchi della martinella viene annunciata alla popolazione la liberazione di Firenze dai nazifascisti. Non dimenticheremo mai il sacrificio di donne e uomini che hanno...