NOTIZIA

#Florencecalling, ‘la chiamata alle arti’ di Firenze contro il terrorismo

Firenze chiama alle arti per proteggersi dal terrorismo usando la bellezza e trasformando la necessità di maggiore sicurezza in una occasione di abbellimento delle città. #Florencecalling, ovvero la ‘chiamata alle arti’ promossa dal Comune di Firenze dopo l’idea lanciata dall’architetto Stefano Boeri, è infatti una gara internazionale di idee che servirà a trovare soluzioni innovative in grado di selezionare dispositivi di protezione della città che siano elementi di arredo urbano di qualità. Il bando, pubblicato oggi sulla rete civica del Comune di Firenze e rivolto ad aziende, scuole, progettisti, creativi e studi professionali, servirà a raccogliere idee per la realizzazione di una nuova generazione di sistemi di difesa passiva a protezione degli obiettivi sensibili. Un concorso che ha il preciso scopo di selezionare protezioni in grado di non compromettere, anzi di migliorare la qualità estetica e urbana degli spazi pubblici del centro storico di Firenze e di altre città.

 

“La nostra risposta all’odio del terrorismo è nell’arte e nella bellezza” ha detto il sindaco Dario Nardella nel presentare il bando internazionale di idee. “Non possiamo permettere ai terroristi di allontanarci dai luoghi pubblici, dai nostri spazi aperti e bellissimi, dalle nostre piazze storiche” spiega ancora il sindaco, che aggiunge: “Non vogliamo trasformare le nostre piazze in zone ansiogene e imbruttite da barriere e blocchi di cemento. Per questo, con l’architetto Boeri, lanciamo questa consultazione di bellezza: Firenze chiama, ed è una chiamata alle arti rivolta a tutto il mondo”.
“Il messaggio che Firenze, capitale dell’umanesimo, lancia ai creativi e alle città di tutto il mondo è di non accettare il ricatto del terrorismo – ha detto l’architetto Boeri – . È l’invito a trasformare la necessità di proteggerci da chi minaccia la morte, nell’opportunità di inventare nuove architetture generatrici di vita, per lo spazio pubblico delle nostre città”.

 

In seguito alle indicazioni del Comitato provinciale per l’Ordine e la sicurezza Pubblica e dopo aver già provveduto a mettere in sicurezza i propri spazi pubblici, Firenze punta all’abbellimento. L’obiettivo del bando, che resterà aperto 21 giorni a partire da oggi, è infatti quello di trovare idee che aumentino la sicurezza evitando di blindare la città, garantendo il passaggio dei mezzi di soccorso e la massima fruibilità a cittadini e turisti, in collaborazione con la Prefettura e la Questura di Firenze e in sintonia con le forze dell’ordine e la sovrintendenza.

 

Nel bando, scaricabile sulla Rete civica del Comune di Firenze cliccando sull’indirizzo http://www.comune.fi.it/materiali/bandi/avvisi_2017/20170907_Chiamata_alle_arti_ITA.pdf, viene ammessa la possibilità di ospitare alberi, piante e componenti vegetali che non ostacolino la visione dei monumenti e garantiscano una manutenzione sostenibile. A valutare le proposte e a scegliere quelle più efficaci e innovative ci sarà una specifica commissione, presieduta dal sindaco Dario Nardella e dall’architetto Stefano Boeri e con la presenza dei rappresentanti delle istituzioni che hanno collaborato alla stesura del bando.

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

  • In viale Corsica arrivano i nuovi alberi

    15 novembre 2017

    Operai al lavoro, da questa mattina, per la messa a dimora dei nuovi alberi in viale Corsica. A visitare il cantiere il sindaco Dario Nardella e l’assessore all’ambiente Alessia...

  • Festa dell’Albero alla scuola Pertini con il sindaco ...

    14 novembre 2017

    Nuovi alberi per realizzare un piccolo bosco alla scuola primaria Pertini. É partita questa mattina la messa a dimora di 32 esemplari tra sorbi, frassini e querce. Protagonisti un centinaio di...

  • Aperto oggi il nuovo parcheggio di Castello

    14 novembre 2017

    Un piccolo intervento molto atteso dai cittadini e che dà una risposta importante ai residenti, ai genitori degli alunni della scuola e ai frequentatori degli impianti sportivi. È il nuovo...

  • Dal 14 al 17 giugno torna alla Visarno Arena il festival ...

    13 novembre 2017

    Foo fighters, Guns N’ Roses, Iron Maiden, Ozzy Osbourne, Avenged Sevenfold, Judas Priest e molte altre band che si aggiungeranno nei prossimi giorni saranno i protagonisti dell’edizione 2018 di...

  • Fiorino d’oro al collezionista e storico dell’arte ...

    10 novembre 2017

    Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha consegnato il Fiorino d’oro, massima onorificenza cittadina, allo storico, collezionista, appassionato d’arte Detlef Heikamp. La cerimonia si è svolta in...

  • Torna a Firenze la maratona di musica a corda “Strings ...

    10 novembre 2017

    Oltre 50 luoghi della cultura, tra musei, biblioteche, archivi, palazzi storici, chiese e teatri, diventeranno per due giorni il palcoscenico d’eccezione di circa 80 momenti musicali, realizzati...

  • Capodanno, torna il concertone al Piazzale Michelangelo

    10 novembre 2017

    Torna, dopo il debutto lo scorso anno, il concertone pop di Capodanno al Piazzale Michelangelo. Gli altri luoghi coinvolti per la festa del 31 dicembre saranno Piazza Signoria, Piazza Santissima...

  • Visita del sindaco Nardella alla rinnovata piazza dei ...

    10 novembre 2017

    Quasi 1.740 metri quadrati di pietre smontate, scelte e depositate presso il magazzini comunali in attesa di essere utilizzate per piazza del Carmine e per le altre strade cittadine; quasi 2.300...

  • Unity in diversity, consegnata al Papa la carta dei sindaci

    8 novembre 2017

    E’ stata consegnata a Monsignor Sánchez Sorondo affinché sia portata all’attenzione di Papa Francesco la carta preparata e firmata dai sindaci che hanno partecipato ad Unity in Diversity,...

  • Il sindaco Nardella incontra il primo cittadino di Fès

    7 novembre 2017

    Scoprire nuovi terreni di collaborazione e di scambi in settori come il turismo, la cultura, l’artigianato, il commercio. E l’obiettivo di mettere in campo sinergie per cercare nuove opportunità...

  • Il sindaco Nardella incontra il primo cittadino di Tirana

    6 novembre 2017

    Scambi economici, collaborazione su temi come illuminazione pubblica, raccolta rifiuti con cassonetti interrati, smart city e sulla mobilità sostenibile. Sono questi alcuni dei temi affrontati...

  • Piazza del Carmine, arrivano gli alberi

    6 novembre 2017

    È iniziata oggi la piantumazione dei ventitre alberi, per la precisione 4 canfore e 19 aceri, in piazza del Carmine. Le piante andranno a creare un vero e proprio boschetto sul lato opposto alla...

ALTRE NOTIZIE

In viale Corsica arrivano i nuovi alberi

15 novembre 2017

Operai al lavoro, da questa mattina, per la messa a dimora dei nuovi alberi in viale Corsica. A visitare il cantiere il sindaco Dario Nardella e l’assessore all’ambiente Alessia...

Festa dell’Albero alla scuola Pertini con il sindaco ...

14 novembre 2017

Nuovi alberi per realizzare un piccolo bosco alla scuola primaria Pertini. É partita questa mattina la messa a dimora di 32 esemplari tra sorbi, frassini e querce. Protagonisti un centinaio di...

Aperto oggi il nuovo parcheggio di Castello

14 novembre 2017

Un piccolo intervento molto atteso dai cittadini e che dà una risposta importante ai residenti, ai genitori degli alunni della scuola e ai frequentatori degli impianti sportivi. È il nuovo...