NOTIZIA

Chiavi della città alla fashion designer cinese Guo Pei

Le chiavi della città alla stilista Guo Pei. Verranno consegnate domani, domenica 28 maggio, dal sindaco Dario Nardella, durante il Sino European new Normal E-commerce Forum che inizierà nel salone dei Cinquecento alle 19. Questo evento è stato organizzato dall’associazione degli Imprenditori cinesi in Europa in cooperazione con l’Europe-Britain E-Commerce Association e il DingYu Cross-border E-commerce Club, che si propone di rafforzare la comunicazione commerciale tra gli imprenditori cinesi europei e le imprese italiane e in particolare fiorentine, rafforzando il ruolo di Firenze nel campo della moda e del fashion design. Saranno presenti l’ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia Li Ruiyu, la famosa fashion designer cinese Guo Pei e il presidente di Pitti Immagine, Raffaello Napoleone, per rafforzare la tradizione che la città rappresenta nel campo della moda e in particolare con la kermesse fiorentina. Il sindaco Dario Nardella parteciperà alla conferenza nel Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio e conferirà le chiavi della città alla stilista Guo Pei.

Guo Pei è stata inserita nell’elenco delle 100 persone più influenti al mondo nel 2016 dal Time. Salita all’attenzione dell’opinione pubblica mondiale nel 2015, quando la cantante Rihanna si è presentata al Gala del Metropolitan Museum of Art’s Costume Institute con un abito da lei disegnato e quando, sempre nel 2015, la Chambre Syndicale de la Haute Couture di Parigi le ha chiesto – unica fashion designer dell’Asia – di partecipare alle due edizioni annuali della settimana dell’alta moda. Le prime collezioni di Guo Pei sono del 1993. A partire da quel momento la stilista è stata destinataria di premi e riconoscimenti nel suo paese e nel mondo intero. I suoi abiti sono utilizzati nelle cerimonie di apertura e chiusura del giochi olimpici del 2008 e nei più importanti programmi televisivi cinesi. Numerosi musei internazionali – e tra questi il Metropolitan Museum of Art di New York – hanno ospitato mostre dedicate a lei e acquistano i suoi abiti da destinare alle collezioni permanenti. E’ considerata una ambasciatrice moderna della cultura cinese. Negli anni Guo Pei ha sviluppato un rapporto speciale con l’Italia. Già dal 1997 utilizza tessuti italiani di alta qualità per le proprie produzioni. I suoi viaggi nel nostro paese – e in Toscana – sono frequenti. Nel 2012 Guo Pei è stata insignita del riconoscimento di “messaggero tra Italia e Cina” nel corso dell’evento il Fascino di Pechino organizzato dal nostro ministero dei beni culturali. Il 2 giugno 2013 Guo Pei ha inoltre presentato una sfilata dei suoi abiti più famosi – tutti realizzati con tessuti italiani – presso l’ambasciata d’Italia a Pechino.

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

  • Firenze dedica una piazza all’ex presidente Ciampi

    9 dicembre 2017

    La piazza che nasce alla confluenza tra viale Talenti e viale Etruria è stata intitolata oggi all’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia erano presenti il sindaco...

  • Capodanno, Ermal Meta, Morgan, Raphael Gualazzi per il ...

    7 dicembre 2017

    Ermal Meta, Morgan e Raphael Gualazzi sono il trio protagonista del concertone pop al Piazzale Michelangelo per il Capodanno fiorentino 2018. Gli altri luoghi coinvolti per la festa del 31 dicembre...

  • Torna F-LIGHT, Firenze Light Festival

    6 dicembre 2017

    Dopo il grande successo delle scorse edizioni, Firenze si prepara ad accendersi con “F-Light”: il Firenze Light Festival per un mese rivestirà di una nuova luce i monumenti e le piazze della...

  • Giardinieri e boscaioli al lavoro per riqualificare i ...

    5 dicembre 2017

    Un investimento di 400mila euro per ‘sanare’ una delle ferite della tromba d’aria del 1 agosto del 2015. Proseguono i lavori per la riqualificazione dei giardini dei lungarni Cristoforo...

  • Missione istituzionale a Tunisi, Nardella partecipa alla ...

    4 dicembre 2017

    Giornata piena di impegni per il sindaco Dario Nardella oggi a Tunisi per la missione istituzionale di un giorno volta alla definizione degli accordi di cooperazione con la capitale della Tunisia:...

  • Strings City, in oltre 7.000 per il grande festival diffuso ...

    4 dicembre 2017

    Oltre 7000 spettatori, un pubblico vario composto da famiglie, musicisti e semplici appassionati, ha parteci-pato sabato 2 e domenica 3 dicembre a Strings City, il grande festival diffuso di musica...

  • Restaurata la ‘spa’ di Cosimo a Palazzo Vecchio

    1 dicembre 2017

    E’ stato restaurato il ‘Comodo di Cosimo’ di Palazzo Vecchio, un ambiente che oggi potrebbe essere considerato l’equivalente di un bagno con sauna che si trova adiacente al Salone dei...

  • Fiorino d’oro a Narciso Parigi

    29 novembre 2017

    Il cantante Narciso Parigi ha ricevuto dal sindaco Dario Nardella il Fiorino d’oro della città di Firenze, la massima onorificenza comunale. La cerimonia si è svolta nella Sala della Musica...

  • Imposta di soggiorno, accordo con Airbnb: al via il ...

    29 novembre 2017

    Il Comune di Firenze ed Airbnb hanno raggiunto l’accordo che di fatto rende automatica la riscossione dell’imposta di soggiorno per i turisti che alloggiano a Firenze prenotando attraverso la...

  • In piazza San Marco arrivati i nuovi olmi

    28 novembre 2017

    La scorsa settimana siepi di bosso, rose e la semina di un prato. Stamani i sei olmi. In piazza San Marco stanno terminando i lavori di riqualificazione del verde per ripristinare, ove ancora...

  • Il nuovo aeroporto, il jumbo bus e la missione in Brasile e ...

    26 novembre 2017

    Il colloquio con Eurnekian: «Su Peretola non arretra». Poi il protocollo con il sindaco della capitale argentina: «Il loro metro-bus un modello anche per noi» L’Argentina non è più il...

  • Missione in Argentina, il sindaco incontra il presidente ...

    24 novembre 2017

    Ultima giornata della missione a Buenos Aires ricca di appuntamenti per il sindaco della Città metropolitana e di Firenze Dario Nardella, che ieri ha incontrato al Palazzo del Congresso della...

ALTRE NOTIZIE

Firenze dedica una piazza all’ex presidente Ciampi

9 dicembre 2017

La piazza che nasce alla confluenza tra viale Talenti e viale Etruria è stata intitolata oggi all’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia erano presenti il sindaco...

Capodanno, Ermal Meta, Morgan, Raphael Gualazzi per il ...

7 dicembre 2017

Ermal Meta, Morgan e Raphael Gualazzi sono il trio protagonista del concertone pop al Piazzale Michelangelo per il Capodanno fiorentino 2018. Gli altri luoghi coinvolti per la festa del 31 dicembre...

Torna F-LIGHT, Firenze Light Festival

6 dicembre 2017

Dopo il grande successo delle scorse edizioni, Firenze si prepara ad accendersi con “F-Light”: il Firenze Light Festival per un mese rivestirà di una nuova luce i monumenti e le piazze della...