NOTIZIA

Il nuovo aeroporto, il jumbo bus e la missione in Brasile e Argentina. La mia intervista al Corriere Fiorentino

Il colloquio con Eurnekian: «Su Peretola non arretra». Poi il protocollo con il sindaco della capitale argentina: «Il loro metro-bus un modello anche per noi»

L’Argentina non è più il Paese degli italiani immigrati, la cartolina folcloristica con i ballerini di tango o le Pampas, è uno Stato emergente, una potenza del Sud America. Il viaggio istituzionale di Dario Nardella ha avuto anche una valenza economica. Con risultati e spunti che il sindaco di Firenze considera interessanti, sia sul fronte delle infrastrutture — aeroporto di Peretola in primis — che su quello del turismo. «Mi sento di dire che a Firenze si guarda con grande interesse, che la città si conferma una delle realtà più dinamiche nella promozione internazionale del Paese — sottolinea Nardella — la missione in Sud America è stata occasione per rinsaldare rapporti consolidati ed aprire nuovi scenari, come attraverso la lettera di intenti firmata con il sindaco Horacio Rodriguez Larreta, la prima nella storia delle relazioni tra le due città, sulla collaborazione per infrastrutture, smart city, cultura e turismo. L’Argentina è un Paese in grande crescita, come la sua capitale Buenos Aires, e gli incontri hanno avuto risvolti che riguardano l’economia ed il nostro futuro, anche immediato». Ad esempio? «Con Horacio Rodriguez Larreta abbiamo parlato del metro-bus di Buenos Aires, un sistema di corsie protette per garantire velocità negli spostamenti che sta avendo un buon successo. Potrebbe essere un modello per il jumbo bus che stiamo ipotizzando di usare a Firenze nelle aree dove non ci sono abbastanza utenti per la tramvia e per evitare altri anni di cantieri e di disagi per la città. Pensiamo al jumbo bus da piazza Libertà lungo i viali fino a Bagno a Ripoli e per la zona di Campo di Marte, fino a Coverciano».

Il confronto

In Argentina Nardella ha visto Eduardo Eurnekian, presidente e ceo di Corporación America (colosso che macina miliardi di dollari di profitti l’anno), la società che è azionista di maggioranza di Toscana Aeroporti e gestisce il Galilei di Pisa ed il Vespucci di Firenze. «È stato un colloquio importante, con me c’erano il presidente di Toscana Aeroporti, Marco Carrai e Roberto Naldi, responsabile per l’Europa del gruppo argentino, ed Eurnekian mi ha confermato l’intenzione di investire in Toscana e a Firenze, di fare del rinnovato Vespucci uno scalo di alto livello, che lasci il segno sulla città e in Italia — sottolinea il sindaco — Non a caso sono andato a vedere l’aeroporto di Montevideo, in Uruguay, costruito da Corporación America, un modello di riferimento in America e per la realizzazione della nuova pista e del terminal fiorentino. Lo scalo è stato premiato nel 2016 come migliore aeroporto dell’America latina, ha un design di grande livello, è ecosostenibile, con tutte le nuove tecnologie. Eurnekian mi ha confermato che hanno fiducia nell’operazione, che appena arriveranno le autorizzazioni partirà con la progettazione e la realizzazione di un Vespucci di altissimo livello». Nardella ha visto anche il responsabile della Savino Del Bene, colosso della logistica in Argentina, e il miliardario Alejandro Bulgheroni, che in Toscana ha comprato tenute e vigne nel Chianti, a Bolgheri e a Montalcino: «Con lui abbiamo discusso di turismo, di vino, delle eccellenze agro-alimentari e anche lui intende investire ancora in Toscana. Il rapporto tra le città — conclude — è un valore aggiunto nei rapporti Italia-Argentina, rafforzati dopo il viaggio di Renzi nel 2016».

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

  • Firenze dedica una piazza all’ex presidente Ciampi

    9 dicembre 2017

    La piazza che nasce alla confluenza tra viale Talenti e viale Etruria è stata intitolata oggi all’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia erano presenti il sindaco...

  • Capodanno, Ermal Meta, Morgan, Raphael Gualazzi per il ...

    7 dicembre 2017

    Ermal Meta, Morgan e Raphael Gualazzi sono il trio protagonista del concertone pop al Piazzale Michelangelo per il Capodanno fiorentino 2018. Gli altri luoghi coinvolti per la festa del 31 dicembre...

  • Torna F-LIGHT, Firenze Light Festival

    6 dicembre 2017

    Dopo il grande successo delle scorse edizioni, Firenze si prepara ad accendersi con “F-Light”: il Firenze Light Festival per un mese rivestirà di una nuova luce i monumenti e le piazze della...

  • Giardinieri e boscaioli al lavoro per riqualificare i ...

    5 dicembre 2017

    Un investimento di 400mila euro per ‘sanare’ una delle ferite della tromba d’aria del 1 agosto del 2015. Proseguono i lavori per la riqualificazione dei giardini dei lungarni Cristoforo...

  • Missione istituzionale a Tunisi, Nardella partecipa alla ...

    4 dicembre 2017

    Giornata piena di impegni per il sindaco Dario Nardella oggi a Tunisi per la missione istituzionale di un giorno volta alla definizione degli accordi di cooperazione con la capitale della Tunisia:...

  • Strings City, in oltre 7.000 per il grande festival diffuso ...

    4 dicembre 2017

    Oltre 7000 spettatori, un pubblico vario composto da famiglie, musicisti e semplici appassionati, ha parteci-pato sabato 2 e domenica 3 dicembre a Strings City, il grande festival diffuso di musica...

  • Restaurata la ‘spa’ di Cosimo a Palazzo Vecchio

    1 dicembre 2017

    E’ stato restaurato il ‘Comodo di Cosimo’ di Palazzo Vecchio, un ambiente che oggi potrebbe essere considerato l’equivalente di un bagno con sauna che si trova adiacente al Salone dei...

  • Fiorino d’oro a Narciso Parigi

    29 novembre 2017

    Il cantante Narciso Parigi ha ricevuto dal sindaco Dario Nardella il Fiorino d’oro della città di Firenze, la massima onorificenza comunale. La cerimonia si è svolta nella Sala della Musica...

  • Imposta di soggiorno, accordo con Airbnb: al via il ...

    29 novembre 2017

    Il Comune di Firenze ed Airbnb hanno raggiunto l’accordo che di fatto rende automatica la riscossione dell’imposta di soggiorno per i turisti che alloggiano a Firenze prenotando attraverso la...

  • In piazza San Marco arrivati i nuovi olmi

    28 novembre 2017

    La scorsa settimana siepi di bosso, rose e la semina di un prato. Stamani i sei olmi. In piazza San Marco stanno terminando i lavori di riqualificazione del verde per ripristinare, ove ancora...

  • Missione in Argentina, il sindaco incontra il presidente ...

    24 novembre 2017

    Ultima giornata della missione a Buenos Aires ricca di appuntamenti per il sindaco della Città metropolitana e di Firenze Dario Nardella, che ieri ha incontrato al Palazzo del Congresso della...

  • Missione istituzionale in Sudamerica, il sindaco incontra ...

    23 novembre 2017

    Rafforzare l’integrazione tra le città di Firenze e Buenos Aires attraverso la creazione di reti e l’interscambio di esperienze e delle migliori pratiche nei settori della mobilità sostenibile,...

ALTRE NOTIZIE

Firenze dedica una piazza all’ex presidente Ciampi

9 dicembre 2017

La piazza che nasce alla confluenza tra viale Talenti e viale Etruria è stata intitolata oggi all’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia erano presenti il sindaco...

Capodanno, Ermal Meta, Morgan, Raphael Gualazzi per il ...

7 dicembre 2017

Ermal Meta, Morgan e Raphael Gualazzi sono il trio protagonista del concertone pop al Piazzale Michelangelo per il Capodanno fiorentino 2018. Gli altri luoghi coinvolti per la festa del 31 dicembre...

Torna F-LIGHT, Firenze Light Festival

6 dicembre 2017

Dopo il grande successo delle scorse edizioni, Firenze si prepara ad accendersi con “F-Light”: il Firenze Light Festival per un mese rivestirà di una nuova luce i monumenti e le piazze della...