NOTIZIA

A Firenze migliaia in piazza per la notte di Capodanno

Oltre 30 mila in piazza a Firenze per la notte di Capodanno, senza particolari problemi per quanto riguarda traffico e sicurezza. Sold out il ‘concertone’ al piazzale Michelangelo con Renga, Lorenzo Baglioni e Baby K, e la musica elettronica alla Manifattura Tabacchi, affollatissime le principali piazze del centro, in particolare piazza della Signoria dove era in programma il tradizionale concerto di musica classica e piazza del Carmine con la musica gospel. Tante famiglie e bambini al Cirk Fantastik all’Anconella, previsto già dal pomeriggio. In servizio erano presenti 116 agenti di Polizia municipale.

La nottata è trascorsa senza particolari disagi. Non è stata rilevata alcuna violazione del divieto di detenere, vendere o somministrare bevande in vetro nonchè di vendere, detenere o far esplodere materiale pirotecnico. Nessun sequestro di petardi o incidenti legati al loro impiego. Tra gli eventi da segnalare, l’incendio di due cassonetti in via Aretina, un incidente in via Baracca con un unico veicolo coinvolto e il conducente ferito e un altro sinistro in via Frà Bartolomeo con un’auto che è finita contro una bicicletta e due veicoli in sosta. Leggermente feriti gli occupanti e il ciclista.

FOTO

Title

Previous
Next

ALTRE NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE

Torna a Firenze la Postemobile Final Eight di Coppa Italia, ...

21 Gennaio 2019

Per il secondo anno consecutivo Firenze ospita la PosteMobile Final Eight di Coppa Italia di basket, che si terrà dal 14 al 17 febbraio prossimi al Mandela Forum. L’edizione 2019 è stata...

A Palazzo Vecchio la 14/esima Conferenza internazionale ...

21 Gennaio 2019

“La Giordania ha compiuto e sta compiendo un grande sforzo nell’ospitare migliaia di rifugiati. E’ un esempio per tutta l’Europa, pur avendo meno mezzi di molti Stati europei”. E’ il...

Per vincere in Europa servono l’unità dei ...

20 Gennaio 2019

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, dem renziano della prima ora, figura tra le firme del manifesto europeista lanciato da Calenda. «Mi convince l’idea di proporre una unità di forze...